Italy

25° Anniversario di presenza del Movimento Apostolico in Valtellina (Foto)

VALTELLINA GIUGNO - Il Movimento Apostolico, è un aggregazione laicale, sorto a Catanzaro il 3 Novembre 1979, grazie alla Sig. Maria Marino che ne è Ispiratrice e Fondatrice.I coniugi Iezzi, che ne avevano già abbracciato la spiritualità, quando si sono trasferiti per motivi di lavoro in Valtellina hanno offerto la loro disponibilità al parroco Don Giuseppe Acquistapace, nella parrocchia “S. Carlo” di S. Anna – Mossini.  

Nella comunità di S. Anna hanno conosciuto il missionario comboniano Padre Gianni Nobili con cui è sorto un profondo rapporto di fiducia e collaborazione.

Dopo la dipartita di Don Giuseppe e per un maggior avvicinamento al posto di lavoro, i coniugi con il loro figlio, si sono trasferiti a Morbegno, collaborando in concordia e armonia, prima con l’arciprete Don Alberto De Maron e attualmente con Don Andrea Salandi, nella parrocchia “S. Giovanni Battista”.

In questi 25 anni i Responsabili Diocesani e gli aderenti si sono costantemente impegnati nell’animazione della parrocchia, come membri degli organi ecclesiastici e nel promuovere eventi culturali – religiosi collaborando con gli enti politici del territorio.

Quest’anno, quindi, ricorre l’anniversario d’insediamento del Movimento Apostolico in Valtellina, per questa occasione si sono svolte delle attività culturali artistico – religiosi per festeggiare tale evento.

Venerdì 1 giugno 2018, alle ore 10.00, presso l’Auditorium “S. Antonio”, si è svolto lo spettacolo di beneficenza “I Ricordi del cuore” in memoria di Padre Gianni Nobili a favore dell’associazione “Pane Spezzato”, rivolto alle scuole, Patrocinato dal Comune di Morbegno.

Davanti ad un numeroso pubblico, composto da alunni della Materna “Arcobaleno”, della Primaria “Damiani” e dal Biennio dell’Artistico, si sono esibiti i bambini della parrocchia “S. Giovanni”, i giovani del Movimento Apostolico e alcuni alunni dell’artistico.

Particolarmente commovente è stata l’interpretazione di Anna Bonomi che ha letto delle poesie di Cristina Poletti, ex allieva dell’artistico diversamente abile deceduta qualche anno fa e l’intervento finale di Mariolina, sorella di Padre Gianni.

Frammenti del passato tra nostalgia e allegria si sono susseguiti in un ritmo calzante, con gli assolo di Anna Renga, da lei stessa coreografati.

Lo spettacolo si è concluso a ritmo di samba, con la coppia Paola Tamola e Tommaso Pasina.


L’assessore alla Cultura, Istruzione e Tutela Ambiente Claudio D’Agata, nei saluti iniziali ha ringraziato il Movimento Apostolico per tutto l’impegno donato alla comunità di Morbegno ed ha apprezzato lo sforzo profuso nel coinvolgere età totalmente diverse dai 5 anni della materna ai 16 del liceo e l’impegno a trasmettere i valori spirituali essenziali per acquisire una cultura con radici profonde.

Sabato 2 giugno, sono stati accolti aderenti provenienti dalle varie sedi d’Italia.


Hanno visitato il centro storico e degustato i piatti tipici locali.

Domenica 3 giugno, al mattino la Concelebrazione della S. Messa, e il pranzo comunitario.


Nel pomeriggio i ragazzi hanno eseguito alcune scene tratte dal musical “I Ricordi del Cuore”, sono seguiti toccanti testimonianze fatte dal Presidente Cesare Rotundo, dal Sac. Don Franco Bruno, l’assistente ecclesiastico che cura gli incontri mensili di formazione aperto a tutti, Don Massimo Cardamone e la segretaria diocesana Concetta Silipo, la quale si è soffermata sull’aspetto vocazionale dell’Istituto “Maria, Madre Della Redenzione”.

Prof.ssa Maria Luisa Silipo

Football news:

Ocampos ha fatto tutto per la vittoria di Siviglia: prima ha segnato, e poi ha messo il maglione del portiere e al 101 ° minuto trascinato il colpo del portiere Eibar
Pizarro ha concluso la carriera di giocatore. I calciatori di Werder lo hanno scosso tra le sue braccia dopo la partita
Aitor Karanka: quando il Real Madrid vince, si parla sempre dei giudici
Gendusi non si allena per due settimane con L'Arsenal per affrontare Arteta. I londinesi possono venderlo
Alexander Elagin: vuoi vivere un uomo con un uomo, una donna con una donna-vivi! Ma non fate i bambini
Pizarro ha finito. E 'venuto a Werder quattro volte ed E' diventato una leggenda
Lloris sulla rissa con Son: fa parte del Calcio. A volte capita