Italy

Adda, trovato un cadavere: forse è la  15enne annegata

La segnalazione ai vigili del fuoco è arrivata domenica mattina, attorno alle 10: «C’è un corpo che galleggia nell’Adda, in località San Pietro a Berbenno, vicino alla pasticceria Libera», hanno riferito due pescatori. Il cadavere è stato ripescato proprio nel punto indicato e, con il passare delle ore, si fa sempre più concreta la possibilità che quella giovane donna sia proprio la 15enne Hasfa inghiottita dal fiume lo scorso 1 settembre mentre con la cugina e altri familiari si trovava al Parco Bartesaghi, a Sondrio, dove risiedeva.

La ragazzina non è mai più stata ritrovata, nonostante giorni e giorni di intense ricerche, anche quelle «massive», disposte dal prefetto Salvatore Pasquariello. E sebbene ogni giorno, da quando era rientrato dal Marocco poco dopo la tragedia, la cercasse anche papà Hamed Ben Duod, 37 anni, operaio in una segheria, che raggiungeva in bicicletta l’Adda e spesso vi ci si tuffava, nuotando nella speranza di trovarla incagliata da qualche parte nel corso d’acqua molto limaccioso. Ora la possibile, tragica svolta: il corpo ripescato nell’Adda oggi ha caratteristiche del tutto simili alla descrizione dell’adolescente, anche per quanto concerne l’altezza, e c’è piena compatibilità fra i luoghi della scomparsa e quelli del ritrovamento. Non ci sono, poi, in Valtellina denunce di altre giovani scomparse. La Polizia di Stato si occupa del caso e, al momento, dalla questura si limitano a dire, prudenzialmente, che sono in corso accertamenti scientifici. Ma i dubbi sull’identità sono davvero pochi.

Football news:

Allenatore di Salisburgo a proposito di Champions League: abbiamo guadagnato più di un punto in due partite
Con Lukaku è inutile giocare nella lotta di potere. Difensore dello Shakhtar Cooper sull'attaccante Dell'Inter
Ivanov servirà la partita di AZ-Rijeka In Europa League. Rotore presentato ricorso contro il suo giudizio in gioco con Loco
Gasperini su AJAX: non è facile per tutti contro di loro. L'atalanta ha fatto una bella rimonta
Il Real Madrid per l ' 8 ° volta si è allontanato dalla sconfitta in una partita di Champions League, perdendo in 2 gol. Il club ha aggiornato il suo record
Felix su Red Bull: Mi piace di più giocare in Champions League
Kazemiro su 2:2 con Gladbach: L'avversario è entrato due volte nella penalità del Real Madrid e ha segnato due volte. Questo è il calcio