Italy

Al via lo Slalom Sette Tornanti sul Bondone. E' la prima manifestazione automobilistica in Trentino ai tempi del Covid-19

Daniele Cristofaro (Formula Arcobaleno), 11° classificato nel 2019 - Foto di Andrea Dalmonech

TRENTO. Il 23 agosto si corre lo Slalom Sette Tornanti, la gara si svolge a porte chiuse. Ora che la Scuderia Trentina ha raccolto tutte le autorizzazioni necessarie: l’edizione numero 8 della competizione è la prima manifestazione automobilistica a svolgersi in Trentino dopo l’inizio della pandemia.

La gara è in agenda per domenica 23 agosto sul tradizionale percorso lungo 2,95 chilometri individuato tra Sardagna e Candriai, tra i tratti più suggestivi della strada che sale da Trento a Vason. Le novità, rispetto alle passate edizioni, è l'inserimento della competizione nel calendario del Campionato italiano di slalom, una prima assoluta per il giovane appuntamento motoristico trentino lanciato nel 2013. Il tracciato è chiuso al pubblico: le norme che regolano il distanziamento sociale per impedire la diffusione del coronavirus impongono di organizzare la sfida a “porte chiuse”.

Il programma prevede la prima delle quattro salite, la ricognizione, alle 9.30, terminata la quale si susseguono le tre manche valide per la classifica. I piloti tengono per buona la migliore, come prevede il regolamento di queste sfide tra i birilli. La cerimonia di premiazione è prevista dalle 17.30 all’Hotel Posta di Candriai, che funge anche da quartier generale.

E' importante ricordare che la strada provinciale 85 rimane chiusa nel tratto interessato dalla gara dalle 7 alle 20 di domenica 23 agosto.

Dato che le autorizzazioni chiave sono arrivate solo nelle ultime ore, si è deciso di prorogare il termine entro il quale si possono inviare le richieste di iscrizione. I piloti hanno dunque tempo fino a mercoledì 19 agosto per presentare la documentazione richiesta e firmare tutte le autocertificazioni (Qui info).

Lo Slalom Sette Tornanti è la seconda tappa del campionato Italiano, che ha preso il via domenica 2 agosto in Basilicata con il "Trofeo Vulture Melfese" e proseguirà il proprio cammino il 6 settembre in Puglia con lo "Slalom dei Trulli", poi in Sicilia per tre appuntamenti, lo "Slalom Rocca Novara" del 20 settembre, lo "Slalom dell’Agro Ericino" del 4 ottobre e lo "Slalom Torrefrotta – Roccavaldina" del 18 ottobre, e si chiude l’8 novembre in Campania con il "Trofeo Città di Massa Lubrense".

L’albo d’oro dello "Slalom Sette Tornanti" è dominato da Enrico Zandonà, vincitore nel 2013, 2015, 2016, 2017 e 2018, mentre a imporsi l'anno scorso è stato Alessandro Zanoni, alla guida di una Gloria C8.

Football news:

Ministro dello Sport Italiano: faremo di tutto per riaprire gli stadi, dall ' 8 ottobre
Morata riceverà in Juve 7,5 milioni di euro all'anno. È andato a un taglio di stipendio per il bene di Transizione
Liverpool ha fatto una richiesta di affitto Dembel a giugno. Il francese ha deciso di rimanere nel Barça
Sana di Robben e Ribery: non ammetto confronti. Il centrocampista del Bayern, Leroy Sané, ha parlato del confronto con la coppia di ex-ala Arjen Robben e Frank Ribery
Il difensore Atletico Jimenez ha contratto il coronavirus. Il club ha annullato l'allenamento mattutino come parte della precauzione
Canija about Messi: Leo si perde e soffre quando la sua squadra non è la migliore sul campo
Lampard ha confermato che il portiere Mehndi passa un esame fisico al Chelsea