Italy

Anziana rischia di morire tra le fiamme: il suo gatto le salva la vita

L'incredibile storia di una signora e del suo gatto Liosha è la prova di quanto profondo possa essere il legame tra un essere umano e il suo animale domestico. Dina Nikolaevna Matushkina, un'anziana donna di 79 anno, che vive a in Russia, per la precisione a Chelyabinsk, non avrebbe mai pensato che il suo gatto domestico un giorno le avrebbe salvato la vita.

La signora vive da sola, con il suo gatto come unica compagnia. Dina rischiava di morire bruciata tra le fiamme, che erano divampate nel suo appartamento. Liosha è riuscito a salvarla da quel tragico destino mordendola sul collo.

Quando la sua casa ha cominciato ad andare a fuoco Dina non si è accorta dell'incendio: in quel momento stava dormendo, ed era svenuta a causa delle esalazioni da monossido di carbonio.

Ma il suo gatto era all'erta: percependo il pericolo, in preda alla paura, ha iniziato a miagolare, nel tentativo di svegliare la padrona. La donna però non ha reagito. Così l'animale con un balzo si è avventato al collo di Dina e lo ha morso, riuscendo finalmente a svegliarla. L'intervento di Liosha è stato provvidenziale: Dina è riuscita a scappare appena in tempo dalle fiamme, portando con sé il suo eroe.

La vicenda è stata raccontata dalla nipote dell'anziana alla stampa russa: "Quando mia nonna si è svegliata l'intero appartamento era avvolto dalle fiamme partite dal frigorifero e dalla stufa in cucina, c'era fumo ovunque. Solo qualche minuto in più e sarebbe morta, per fortuna è riuscita a lasciare l'appartamento. Il gatto le ha salvato la vita".