Italy

Calderoli e la doppia preferenza che danneggia le donne perché il maschio è infedele

Politica

Il senatore della Lega Roberto Calderoli ha una curiosa teoria sulla doppia preferenza di genere e non ha avuto vergogna di spiegarla nell’aula del Senato. Con l’applauso dei colleghi leghisti

Il senatore della Lega Roberto Calderoli ha una curiosa teoria sulla doppia preferenza di genere e non ha avuto vergogna di spiegarla nell’aula del Senato. Con l’applauso dei colleghi leghisti. Calderoli, come potete vedere e sentire nel video, afferma che “la doppia preferenza di genere danneggia il sesso femminile perché normalmente il maschio è maggiormente infedele del sesso femminile per cui accanto a una candidatura maschile…il maschio solitamente si accoppia con quattro cinque rappresentanti del gentil sesso, cosa che la donna solitamente non fa. Il risultato è che il maschio si porta il voto di quattro cinque signore, e le signore si ripartiscono e non vengono elette”. La cosa più divertente è che Larussa che oggi presiedeva l’aula, ha tentato in tutti i modi di fermarlo, prima con il pretesto che l’intervento si stava allungando troppo, poi provando più esplicitamente a fargli capire “ci stiamo avventurando…”. Ma Calderoli ha continuato imperterrito.

calderoli maschio infedele video doppia preferenza di genere senato

Subito dopo la senatrice del Pd Valeria Valente, la relatrice del decreto sulla doppia preferenza di genere in Puglia, ha criticato l’intervento di Calderoli in Aula sull’infedeltà maschile: “Il senatore Calderoli ha avuto una battuta infelice sulla infedelta’ degli uomini”, ha detto Valente, nel corso della replica. “Dal legislatore mi aspetterei una stigmatizzazione di quel comportamento”, ha continuato, occorre “cambiare le pratiche che rendono difficile l’accesso alle donne alla vita professionale”.

video da jean paul bellotto su Twitter

Football news:

Valery Karpin: Rostov, segnando un gol, sedeva psicologicamente, ha smesso di premere. Alla fine della forza non è stato
Glebov ha ottenuto il rosso per fallo sul giocatore Maccabi in centro. Var sulla partita no
Aaron Ramsey: i giocatori della Juve si divertono di più con Pirlo
Obameyang sulla decisione di rimanere Nell'Arsenale: Arteta è un fattore chiave. Ha detto: puoi creare un'eredità qui
Kaifanete dal gol di Rostov come dalla tua canzone preferita. Shomurodov con la mosca in contatto chiuso folle passaggio Normanna metri a 40
Valery Karpin: Maccabi è una squadra giocatrice e pressante. Molto pericoloso lasciarla fare tutto
Il Barcellona prenderà l'ultimo tentativo di firmare Lautaro