Italy

Comune Napoli-Regione, è disgelo. De Magistris chiama De Luca: “Collaboriamo”

Cambio di rotta a Palazzo San Giacomo. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris telefona al governatore Vincenzo De Luca. “Stamattina ho chiamato – afferma il primo cittadino – De Luca ha risposto e a questo farà seguito nei prossimi giorni un incontro”. È stato proprio l'ex pm a fare il primo passo. Un riavvicinamento di tipo istituzionale, però, non politico. “Credo – ha precisato il sindaco de Magistris – che sia giusto così perché una cosa sono le differenze politiche che ci dividono e un'altra è il dialogo istituzionale che ho sempre auspicato”. Dal sindaco, insomma, arriva il primo atto del disgelo, dopo le schermaglie degli ultimi anni. L'ultima pochi giorni fa: “Abbiamo buttato 18 milioni per realizzare un ospedale da campo a Ponticelli”, aveva detto de Magistris criticando le scelte del Governatore sulla Sanità campana. A distanza di una settimana, però, i rapporti sembrano essere cambiati.

Sul tavolo aiuti economici per Napoli, Lungomare e San Gregorio Armeno

Sul tavolo tra i due rappresentanti istituzionali tante questioni. In primis il rilancio economico e turistico di Napoli sempre più urgente dopo la crisi legata al Coronavirus. Il Comune è costretto a fare i conti con le casse ridotte all'osso. Con un ammanco di entrate, tra i vari tributi locali che verranno meno, che potrebbe superare i 100 milioni di euro. Difficile che gli stanziamenti annunciati da Roma possano colmare del tutto le perdite. Sull'altro fronte, il sindaco ha lanciato l'idea di installare piattaforme solarium sulle scogliere del Lungomare. Un progetto, però, al momento ancora in embrione. Tra le altre cose anche la vertenza dei maestri artigiani di San Gregorio Armeno, anche loro piegati dalla crisi del Coronavirus. I presepiai hanno incontrato de Magistris negli scorsi giorni, chidendogli di intercedere presso Governo e Regione per aiuti economici che possano evitare il collasso del settore.

Football news:

Il 39enne Belezoglu è il primo giocatore nella storia del campionato turco a segnare in quattro decenni
Attento a come parli quando parli di Firenze. Anche i poveri vengono derubati. I fan di Fiorentina hanno risposto a Ribery
Manchester United e Man City combatteranno dietro Kulibali e Shkrignar
Juventus e Manchester City sono i leader nella lotta per Adam Traor
Pep Guardiola: voglio che messi rimanga a Barcellona
Quique Setien: Certo, possiamo vincere il campionato. Questo è detto dai fatti e dalla matematica
Bartomeu su Messi: siamo obbligati a rinnovare il Contratto. Leo mi ha detto che vuole finire la sua carriera a barca