Italy

Coronavirus, Lucia Borgonzoni contro Giuseppe Conte: "Danno a dir poco vergognoso alla nostra sanità"

Torna a farsi vedere, Lucia Borgonzoni. La leghista è ospite in studio a L'aria che tira, il programma di Myrta Merlino su La7, dove ovviamente si parla dell'emergenza coronavirus, un'emergenza che riguarda anche la sua Emilia Romagna. E dibattendo col grillino Dino Giarrusso, la Borgonzoni afferma: "Giuseppe Conte ha fatto un danno alla nostra sanità a dir poco vergognoso". Dunque, l'esponente del Carroccio si produce in un appello: "Le persone che sono uscite dalla zona rossa la smettano di andarsene, a tutela di tutti". Il riferimento è a chi ha "dribblato" i controlli per uscire dalla quarantena. E ancora, la Borgonzoni aggiunge: "Devono uscire in modo ufficiale i dati delle altre nazioni, di quanti tamponi sono stati fatti, altrimenti sembriamo noi gli untori del mondo". E, anche in questo caso, il riferimento è tutto per Conte.