logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Cristiana Capotondi incinta? Spunta un ‘pancino’ sospetto

Non sono passate inosservate – anzi – le ultime foto di Cristiana Capotondi. Stando alle voci di gossip che si sono scatenate nelle ultime ore, la famosa attrice sarebbe in dolce attesa. L’indizio sarebbe il pancino sospetto mostrato dalla donna in occasione degli ultimi scatti.

Visualizza questo post su Instagram

Gossip, Cristiana Capotondi incinta?

Il web non sembra avere dubbi e rilancia la notizia della possibile gravidanza di Cristiana Capotondi che sarebbe pronta a diventare mamma dopo dodici anni di relazione con Andrea Pezzi.

Le foto inciminate sono state pubblicate dal settimanale Nuovo, che punta i riflettori sulle dolci curve di Cristiana Capotondi dando così adito alle voci secondo cui l’attrice sarebbe in attesa del suo primo figlio.

Cristiana Capotondi
Fonte foto: https://www.facebook.com/lacapotondiofficial/

Nessuna conferma da parte di Cristiana Capotondi e Andrea Pezzi

Al momento mancano conferme ufficiali da parte della coppia, ma la cosa non stupisce. A differenza di tante colleghe e colleghi, Cristiana Capotondi ha sempre difeso a spada tratta la propria privacy non concedendo interviste a riguardo e non lasciando indizi sui propri profili social.

In una delle poche interviste sulla propria vita privata, la Capotondi aveva fatto sapere di aver trovato la sua dimensione ideale al fianco di Andrea e di non essere intenzionata a unirsi in matrimonio. Ovviamente, l’idea di avere figli non era stata neanche paventata da Cristiana. Parliamo però di dichiarazioni rilasciate circa un anno fa, e si sa, le convinzioni a volte sono fatte per essere cambiate, soprattutto quando c’è l’amore di mezzo.

ultimo aggiornamento: 20-10-2018

Nicolò Olia

Iscriviti alla Newsletter:

Themes
ICO