Italy

Emilio Fede in prova ai servizi sociali: stop ai domiciliari, potrà uscire durante il giorno

Stop agli arresti domiciliari per Emilio Fede. Dopo mesi di confino nella propria abitazione di Segrate, nel Milanese, l’ex direttore del tg4 infatti ha ottenuto l’affidamento in prova ai servizi sociali. Il Tribunale di Sorveglianza di Milano nelle corse ore ha accolto la richiesta avanzata dai suoi legali e concesso a Emilio Fede la possibilità di uscire di casa durante tutto il giorno con l’obbligo di rientrare nell’abitazione entro sera. Nel dettaglio, Fede potrà uscire di casa dalle 6.30 del mattino ma deve farvi ritorno entro le ore 22. Durante la giornata dovrà però anche svolgere attività sociali di volontariato che saranno poi verbalizzate e consegnate al giudice per stabilire se la restante pena sia estinta.

Emilio Fede era stato condannato in via definitiva nell’aprile dello scorso anno a 4 anni e 7 mesi di carcere nell’ambito del processo “Ruby bis” per le cosiddette cene delle Olgettine ad Arcore nella residenza di Silvio Berlusconi. Fede è stato ritenuto colpevole di favoreggiamento della prostituzione delle ragazze che partecipavano alle feste e ai dopocena del bunga bunga. Subito messo ai domiciliari sia per l’età che per i problemi di salute, Fede è stato poi protagonista di una insolita “evasione” involontaria nel giugno scorso quando si è recato a Napoli per festeggiare il suo compleanno con la moglie. In quella occasione era stato fermato dai carabinieri e costretto a rientrare subito in Lombardia. Come accertato dalle indagini, in Pratica, pur avendo chiesto l’autorizzazione al giudice e informato i carabinieri, Emilio Fede non avrebbe atteso il via libera prima di partire per Napoli. Da qui l'arresto descritto da Fede come "terrorizzante".

Ora il tanto atteso affidamento in prova ai servizi sociali Emilio Fede. Un provvedimento disposto del Tribunale di Sorveglianza in considerazione dello stato di salute di Fede e anche della sua età avanzata. Anche con l’affidamento ai servizi sociali però non potrà lasciare liberamente la Lombardia. Fede potrà anche uscire dai confini della regione solo se autorizzato dall’Ufficio esecuzione penale esterna.

Football news:

Hans-Dieter Flick: spero che Alaba firmi un contratto con il Bayern. Il nostro club è uno dei migliori al mondo
Diego Maradona: Messi ha dato a barca tutto, portato in cima. Non è stato trattato come meritava
Federico Chiesa: spero di lasciare il segno nella Juve. Il centrocampista Federico Chiesa ha condiviso le sue impressioni sul passaggio alla Juventus
Allenatore Benfica: non voglio che sembriamo L'attuale Barcellona, non ha nulla
Guardiola sul ritorno a barca: sono felice A Man City. Spero di rimanere qui
Fabinho non giocherà con il West Ham a causa di un infortunio
Ronald Kuman: Maradona era il migliore a suo tempo. Ora il miglior messi