logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Fucilate a Ferragosto Lite per il parcheggio: 2 morti nel Messinese

A Ucria, nel Messinese, zio e nipote sono stati uccisi a fucilate da un terzo uomo che si è barricato in casa

Ferragosto di sangue. A Ucria, nel Messinese, zio e nipote sono stati brutalmente uccisi a colpi di fuclie. Le due vittime di 30 e 60 anni avevano avuto una lite con un terzo uomo probabilmente per un parcheggio. in pochi istanti la lite è degenerata. Dopo qualche insulto le fuciliate che hanno lasciato i due senza vita a terra. Subito dopo si sarebbe anche scatenata una rissa tra i familiari delle vittime e dell'omicida. L'assassino è stato comunque identificato e adesso si trova barricato in casa. I carabinieri di Patti stanno seguendo le indagini. Il piccolo centro del Messinese dunque ha dovuto fare i conti con questa tragedia proprio nella giornata del ferragosto quando molti, tra i residneti, erano in strada. Una terza persona, secondo quanto riportano le testate locali, sarebbe stata trasferita in ospedale in condizioni gravissime. Il tutto sarebbe nato, come detto, da una banale lite per il parcheggio ma non si sa ancora se vittime e carnefice avessero avuto anche scontri verbali in passato. Ora i carabinieri stanno cercando di convincere il killer a consegnarsi.

All rights and copyright belongs to author:
Themes
ICO