Italy
This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Il dramma televisivo di stasera: "Room" domenica 3 luglio 2022

Film fiction di stasera: "Room" domenica 3 luglio 2022 21:25 Canale 5

La stanza è stata supervisionata da   2015 film. 19} Lenny Abrahamson, con Brie Larson e Jacob Tranbray

Questo film è unfilm  2010 Camera, letto, guardaroba, specchio (stanzaEmmadna HughScrittore e Produttore, Storia vera, Incidente Fritzle, ispirato a episodi di notizie criminali nella città austriaca Amstetten

Questo film è stato nominato per quattro pag. Lenny AbrahamsonMiglior film,[1] Ne include uno su Miglior vincitore uno Attrice protagonista alle Brie Larson[2]

Stanza è un film del 2015 , diretto da Lenny Abrahamson} Bree Larson con e Jacob Tremblay

Questo film è un romanzo del 2010adattamento cinematografico . Stanza, letto, guardaroba, specchio (stanzaEmma Donoghue, The scrittore che ha partecipato al film come sceneggiatore e produttoreè una storia vera, caso ispirato a FritzleCrime News Episodio Amstetten

striaca Questo film è È stato nominato per quattro Academy Awards, incluso il Premio per il miglior filme {. 111} [1] Vincitore Premio attrice protagonista  Brie Larson[2]

Little Jack non ha nulla del mondo di  , a parte la "stanza" angusta, non lo so. Il luogo dove è nato e cresciuto. Vive con sua madre, Joy, che è stata rapita con il nome di fantasia "Old Nick", che hanno dato al rapitore mentre andavano a scuola sette anni fa. La madre è stata regolarmente maltrattata da Old Nick ed è rimasta incinta durante uno di loro. È severamente vietato uscire dalla stanza dove la porta è chiusa con un codice di sicurezza. Per i primi anni di vita, si dice che i bambini abbiano cosmofuori dalla porta e la televisione è una scatola magica che rappresenta solo finzione. Le loro vite sono di routine, ma ogni giorno diventano sempre più noiose per i loro figli.

La storia inizia il quinto compleanno di Jack, quando sua madre promette al figlio di fare una bella torta. La gioia è in gioco quando la bambina cresce e inizia a fare troppe domande "esteriori" e non riesce più a rispondere. Corda la domanda del bambino, lei nega quello che gli aveva detto in precedenza su cosa c'è fuori dalla stanza in cui sono intrappolati, e gli alberi, le piante, le foglie e le persone sono tutti reali e concreti. Gli ho detto che era una cosa. Ma il ragazzo non riesce a credere a quello che sua madre gli sta dicendo, ma quella stessa notte, mentre sua madre dormiva, Jack si voltò e la storia effettivamente raccontata potrebbe essere vera.

Il giorno dopo, il bambino comincia a capire la vera realtà e come Joy vuole una possibilità di salvezza. La donna spiega al ragazzo che non può scappare senza conoscere la chiave di sicurezza della porta a meno che non venga portata da Nick. Le donne hanno escogitato un modo per farlo. Jack finge di essere malato e viene portato al pronto soccorso, dove consegna una nota di aiuto scritta da sua madre in persona. Tuttavia, il rapitore se ne andò dopo aver notato le condizioni di salute del ragazzo e lo rassicurò il giorno successivo che avrebbe portato antidolorifici per suo figlio.

La madre fa un altro piano senza perdersi d'animo. Il giorno successivo, addestra suo figlio a fingere di essere morto sul tappeto e gli dà suggerimenti su cosa può succedere e come reagisce quando viene eliminato. Il piano è che quando il rapitore lo porta fuori dalla "stanza", lo mette su un furgone e lascia il cadavere, il ragazzo deve sfruttare la fase di decelerazione lungo il percorso (semaforo di fermata o traffico) per scappare e chiedi aiuto... Nel frattempo, il bambino esce dall'auto, attira l'attenzione di un uomo con un cane e chiama la polizia per innumerevoli aiuti. Poco dopo, con l'aiuto del ragazzo, gli agenti di polizia hanno trovato la capanna dove Nick aveva sua madre e suo figlio e gli hanno salvato la gioia.

Ma il giorno dopo, a differenza della madre, il bambino fa fatica ad adattarsi al nuovo mondo. Non collabora con nessuno se non con colui che lo ha messo al mondo, non vuole mangiare e ha paura degli altri. Le madri iniziano a soffrire sempre di più per il silenzio dei loro figli, diventando nervose e sensibili. In un'intervista alla stampa le è stata posta una domanda molto personale, che la tocca da vicino. La stessa notte, la donna è stata trovata morente da Jack e ha tentato il suicidio. Soccorsa dai soccorritori del 911, è stata salvata, ma deve affrontare una lunga riabilitazione. Il giorno successivo, durante la guarigione della madre, il bambino scopre cosa riserva veramente il mondo e come può fare quello che vuole senza essere condizionato da nessuno.

Quando Joy torna dalla sua famiglia, Jack le chiede di rivisitare la "stanza" dove hanno trascorso molti anni. Dopo aver salutato una per una le cose con cui ha trascorso i primi cinque anni della sua vita, era pronto per uscire di casa e iniziare a vivere.

DirettoreLenny Abrahamson

eBrie LarsonJacob Tremblay

Fonte: WIKIPEDIA

Foto interna:https://www.quimediaset.it/comunicati/room_34411.html

Foto esterna:https://www.quimediaset.it/comunicati/room_34411.html

DrammaticoFilmStanza