Italy

Inter sotto di un gol contro i gialloblu, la rete poco dopo il fischio d'inizio

Il Verona passa subito in vantaggio a neanche due minuti dal fischio d'inizio contro un'Inter che fatica a trovare il proprio spazio.

verona-inter

Inizia nel peggiore dei modi la trasferta dell’Inter a Verona con un gol subito a neanche due minuti dal fischio d’inizio della partita per mano del gialloblu Lazovic, che approfitta di un errore di Skriniar per superare Handanovic e siglare l’1 a 0.

Per i nerazzurri si tratta di una partita decisiva, in quanto vincendo continuerebbero a tenere il passo dell’Atalanta temporaneamente al terzo posto, mentre se venissero sconfitti per la seconda volta di fila verrebbero definitivamente scavalcati in classifica dalla Dea.

come il secondo gol più veloce mai segnato dal Verona in Serie A dopo la rete di Emil Hallfredsson contro il Napoli nell’ottobre del 2014.

Le formazioni delle due squadre

Per questo match i veronesi si sono affidati al 3-4-3 con Silvestri in porta e a seguire Rrahmani, Kumbulla e Gunter in difesa, poi Faraoni e Amrabat, Veloso e Lazovic a centrocampo e infine Pessina, Stepinski e Dimarco come attaccanti.

Gli uomini di Antonio Conte schierano lo stesso modulo tattico con Handanovic e poi Godìn, De Vrij e Skriniar in difesa, Candreva, Gagliardini, Brozovic e Young a centrocampo e in attacco le tre punte Lukaku, Sanchez e Borja Valero.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

bulgaria squadra 60 positivi

Sport

Nella città di Plovdiv si sono registrati nuovi 60 positivi al coronavirus, in seguito ai festeggiamenti per la vittoria della coppa di Bulgaria.

Lo sciatore norvegese Finn Christian Jagge

Sport

Si è spento lo sciatore norvegese Finn Christian Jagge per una malattia fulminante. Era stato il grande rivale di Alberto Tomba.

Mihajlovic contro Caressa di Sky

Sport

Mihajlovic si toglie un sassolino dalla scarpa e non perdona il trattamento ricevuto dal conduttore di Sky, Fabio Caressa. Ecco cosa è successo.

cosa fanno oggi i campioni del mondo 2006

Sport

Sono trascorsi quattordici anni dalla vittoria in Germania, ma cosa fanno oggi i Campioni del Mondo 2006?

Football news:

In Romania, un campione speciale: tutto è stato deciso in una partita, il cui formato è stato scelto 3 ore prima del fischio
Danny Rose: la polizia mi ha fermato la scorsa settimana: è un'auto rubata? Dove l'hai presa?. E succede regolarmente
Barcellona ha rifiutato di vendere per 60 milioni di Euro Trincau, acquistato da Braga per 31 milioni nel Club su di lui contano
Chelsea affronterà Everton per regilon. Il Real Madrid è pronto a venderlo
Espanyol ha chiesto alla Liga di annullare la partenza. I catalani camminavano nella zona di partenza con il quinto turno
L'Inter non ha ancora deciso il futuro Conte. Tutti decideranno dopo L'Europa League
Haji ha lasciato il posto di allenatore Viitorul