Italy
This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Eurovision 2023 non si terrà in Ucraina: Storm over EBU

Gossip

In un comunicato stampa, la coalizione europea esuberante confonde molti

. Ho preso una decisione .

L'Orchestra Calche ha vinto l'Eurovision Song Contest 2022 a Torino con Stephania. Dato che è il Paese vincitore che deve tenere la prossima edizione dell'evento dopo la vittoria, la domanda è, ovviamente, generalmente posta. Quindi la prossima edizione del festival musicale si terrà in Ucraina? La reazione negativa dell'EBU (European Broacasting Union) è il motivo per cui il gruppo si è spostatoEurovision 2023 dall'Ucraina ed è ora devastato dalla Russia e dalla guerra. Ho spiegato oggi. .. 

Comunicato stampa EBU

Comprendo pienamente la delusione dell'annuncio che "l'EBU non può essere tenuto all'Eurovision Song Contest (ESC) 2023 " Ucraina, il vincitore dell'anno. Questa decisione è presa sotto la responsabilità dell'EBU e garantisce che le condizioni siano soddisfatte per garantire la sicurezza di tutti coloro che partecipano e lavorano all'evento. La pianificazione dell'evento dovrebbe iniziare immediatamente nel paese ospitante. In generale, almeno 10.000 persone, tra cui troupe, staff e giornalisti, possono partecipare all'Eurovision Song Contest. Altri 30.000 fan parteciperanno all'evento da tutto il mondo. Il loro benessere è il nostro prima preoccupazione, e quindi le decisioni prese in relazione a un evento televisivo in diretta così complesso sono prese da esperti di trasmissioni ed è imperativo che non siano politicizzate. Le regole dell'Eurovision Song Contest concordate da tutte le emittenti partecipanti sono . Afferma chiaramente che l'evento può essere spostato in una situazione inevitabile, come una guerra in corso ", ha scritto EBU in una nota.

La reazione dell'Orchestra Karsh 

Una decisione che ha deluso molti. In particolare, la Kalush Orchestra ha vinto l'edizione 2023. La band ha criticato questa decisione attraverso trasmissioni video sui social network. "Il nostro team è deluso dalla decisione dell'EBU e spera ancora che cambi", ha commentato Oleh Psjuk, Group Leader. 

Parlando dello stesso tema