logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy
An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website An article was changed on the original website

Litiga con la moglie e tenta di ucciderla schiantandosi con l’aereo

ruba aereo si schianta

Dramma in Botswana. Un pilota ha rubato un velivolo nel tentativo di uccidere la moglie. Si è schiantato a terra ed è morto sul colpo.

Drammatico gesto di un pilota sudafricano 38enne. L’uomo avrebbe litigato con la moglie durante una festa organizzata da un club di volo. L’uomo non avrebbe retto alla rabbia, avrebbe rubato un velivolo e avrebbe provato a schiantarsi sull’edificio con l’obiettivo di uccidere la moglie. I responsabili del centro, però, accortisi del furto, avevano già fatto evacuare tutto il centro. L’unica vittima del folle gesto è stato il pilota stesso.

Minaccia di morte la moglie

Durante la festa marito e moglie avrebbero avuto un violento diverbio, conclusosi con delle minacce di morte che l’uomo avrebbe rivolto alla consorte. E’ a quel punto che avrebbe rubato un aereo da turismo presente in pista per tentare di schiantarsi contro il club stesso con l’obiettivo di uccidere la moglie. Il dramma è avvenuto sabato 23 marzo a sud del Botswana, al confine con il Sud Africa. Charl Viljoen, pilota di professione, sarebbe morto sul colpo avvolto tra le fiamme, mentre la donna e gli altri invitati alla festa sarebbero rimasti illesi.

Alcuni testimoni hanno raccontato che l’uomo avrebbe sorvolato più volte l’edifico prima di schiantarsi. Pare che, dalla cabina di pilotaggio, l’uomo abbia annunciato le sue intenzioni ad un amico presente alla festa, assicurandosi che la compagna fosse ancora al party. Nell’impatto sono stati distrutti 13 veicoli posteggiati nei pressi del club.

Il comunicato del club

La conferma di quanto accaduto è arrivata nella giornata di lunedì tramite un comunicato del Matsieng Flying Club: “Il pilota è deceduto nell’impatto e fortunatamente non ci sono stati feriti. Molte persone avevano intuito la folle traiettoria dell’aereo da turismo, riuscendo a fuggire prima dell’impatto. Le 50 persone presenti al Matsieng Flying Club hanno evacuato i locali prima che l’aereo cadesse al suolo. Dopo l’impatto, 13 auto parcheggiate hanno preso fuoco”.

© Riproduzione riservata

Leggi anche

Texas, sbranata dai suoi due pitbull: morta mamma 33enne

Esteri

Dopo aver aggredito un estraneo, i due pitbull hanno attaccato la loro padrona. Deceduta 33enne negli Stati Uniti, sbranata a morte dai suoi cani.

feto

Esteri

Rara nascita in Colombia dove il feto di una bambina stava sviluppando nel grembo il feto della sua gemella. Operata, la piccola sta bene.

Derubata della borsetta con i capelli della figlia morta

Esteri

La donna e la polizia scozzese hanno lanciato un appello sui social. La bimba è morta a 2 anni per una polmonite bronchiale.

uccide marito mattarello

Esteri

E’ stata condannata all’ergastolo l’ostetrica che uccise il marito a colpi di mattarello approfittando della malattia.

Themes
ICO