Italy

Maltempo con temporali, allerta meteo rossa venerdì per rischio idrogeologico in Sardegna

Allerta meteo rossa domani, venerdì 27 novembre, per rischio idrogeologico sulla Sardegna orientale e sui settori meridionali. Allerta arancione invece sui bacini centrali e allerta gialla sui settori centro-occidentali. La Protezione civile ha diffuso il bollettino di criticità aggiornato, con le allerte meteo per la giornata di domani. È in arrivo una nuova ondata di forte maltempo sull'isola. Un lungo e intenso flusso perturbato proveniente da sud-est andrà ad interessare dapprima la Sardegna e, successivamente, le regioni meridionali che si affacciano sul Mar Ionio. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede dal pomeriggio di venerdì precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, specie sui settori orientali e meridionali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento, con possibili mareggiate sulle coste orientali e meridionali dell’isola.

Allerta meteo rossa venerdì in Sardegna: le zone a rischio

La Protezione Civile ha pubblicato sul suo sito il bollettino di criticità con il livello e le zone di allerta sulla penisola. Domani, venerdì 27 novembre, l’unica regione italiana con allerta meteo è, appunto, la Sardegna. Ecco nel dettaglio l’allerta meteo per la giornata di domani, mercoledì 25 novembre 2020:

Elevata criticità per rischio idrogeologico/allerta rossa:

Sardegna: Bacini Flumendosa – Flumineddu, Iglesiente, Campidano, Gallura.

Moderata criticità per rischio idrogeologico/allerta arancione:

Sardegna: Bacino del Tirso.

Ordinaria criticità per rischio idrogeologico/allerta gialla:

Sardegna: Bacini Montevecchio – Pischilappiu

Previsioni meteo domani e weekend

Sarà un weekend di maltempo per il Sud Italia e per parte del Centro a causa di un vortice mediterraneo di bassa pressione, che proprio dalla Spagna si porterà verso il Tirreno, attraversando successivamente il meridione. Già domani, secondo gli esperti meteo, noteremo un aumento della nuvolosità con piogge su Sardegna, Liguria, Toscana e Lazio. Poi nel weekend il maltempo entrerà nel vivo su parte d'Italia con l'ingresso sui nostri mari del vortice mediterraneo. Sabato piogge e temporali anche di forte intensità colpiranno la Sardegna, con rischio nubifragi soprattutto sul versante orientale dell'isola, dove non si escludono dissesti idrogeologici. Domenica il maltempo colpirà il Sud con rovesci e temporali anche di forte intensità, concentrandosi poi anche sul medio versante adriatico tra Romagna, Marche e Abruzzo. Non si escludono locali criticità per piogge forti in particolare su Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata, poi anche tra Abruzzo, Molise e Puglia.

Football news:

Conte su 2:1 con Milano: prima del gol della Vittoria il risultato è stato ingiusto. Il loro portiere è il miglior giocatore della partita
Mikel Arteta: L'Arsenal ha fatto la cosa giusta, ma ha perso. Le vittorie danno fiducia
Nicolo Barella: abbiamo dimostrato che siamo più forti del Milan
Vai a fare la tua merda Voodoo, stronzetto. Ibrahimovic-Lukaku durante la partita di Coppa
Pioli sulla sconfitta da Inter: L'unica differenza è stata la rimozione. In parità di composizione potrebbe essere qualsiasi risultato
La Uefa non ha intenzione di abbandonare L'Euro in 12 città. Altre opzioni sono indesiderabili
Eriksen ha segnato per L'Inter per la prima volta in quasi sei mesi-Milano in coppa al 97 ° minuto con un calcio di punizione