Il 5 Ottobre aprirà i battenti l’edizione 2018 della Milan Games Week, la principale fiera italiana dedicata al mercato videoludico, e come ormai consuetudine gli eSports avranno un ruolo da protagonista con il “Radio 105 MGW ESPORTSHOW“, un’area da 16mila metri quadri dedicata interamente ai videogame competitivi che vedrà al suo interno due arene gestite rispettivamente da PG Esports ed ESL Italia.

La PG Arena fa il suo ritorno dopo il successo della scorsa edizione – i 900 posti allora disponibili furono più che riempiti durante le finali di Overwatch e League of Legends, vedendo la parte di pubblico in eccesso sedersi addirittura a terra – e vedrà alternarsi sui tre giorni competizioni di Fortnite, Hearthstone e League of Legends.

Venerdì 5 Ottobre l’arena sarà interamente dedicata a Fortnite, il battleroyale di Epic Games, e vedrà i migliori player ed influencer italiani attivi sul titolo, tra cui Giorgio “POW3R” Calandrelli recentemente approdato ai FNATIC, competere in un evento organizzato da PG Esports in collaborazione con Radio 105.

Il Sabato si inizierà invece su League of Legends con un match tra i team protagonisti degli University Esports Masters, circuito europeo dedicato ai team provenienti dagli atenei di Francia, Italia, Portogallo, Spagna e Regno Unito, che vedrà in campo i vincitori del campionato universitario italiano (University Esports Series), il Politecnico di Torino. A seguire andranno in scena le fasi finali dell’Intesa Sanpaolo Hearthstone Cup, un torneo dedicato al card game di Blizzard sponsorizzato dalla banca torinese, a cui parteciperanno 16 player: gli 8 vincitori dei tornei di qualifica che si stanno tenendo durante il mese di settembre alcune banche del gruppo – in modo simile a quanto fatto per il torneo di PES che la stessa banca sponsorizzò lo scorso anno – e gli 8 migliori player tra quelli che parteciperanno al Last Chance Qualifier nella giornata di Venerdì nell’area di Intesa Sanpaolo all’interno della MGW.

Nella giornata conclusiva, Domenica 7 Ottobre, protagonista dell’arena sarà nuovamente League of Legends con la terza edizione del Red Bull Factions, il torneo del titolo di Riot Games che vede utilizzata la particolare formula a fazioni. A darsi battaglia nella sfida targata Red Bull saranno il Team Forge, vincitori delle ultime due edizioni, i MOBA ROG, team invitato dagli organizzatori che conta tra le sue fila alcuni tra i maggiori influencer italiani di LoL, ed i team vincitori dei due tornei di qualifica: Outplayed ed iDomina.

Per quanto riguarda invece l’arena di ESL Italia non è ancora stato reso noto il programma completo, ma sicuramente l’eSport italiano avrà solo da guadagnarci se entrambi i competitor riusciranno ad offrire un ottimo spettacolo al pubblico della Milan Games Week.