Italy

Salvini gioca con le parole. Continua a parlare dello stato di emergenza come fosse il lockdown. Per il Capitano l’epidemia è finita. Ma l’occasione è ghiotta per fare propaganda

“Dirò a nome della Lega assolutamente No a qualsiasi rinnovo dello stato d’emergenza. Stanno facendo miliardi di danni solo con questi annunci di possibili nuove chiusure”. E’ quanto ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in vista dell’informativa di martedì al senato sulla proroga dello stato di emergenza per l’epidemia di Coronavirus. “Interverrò in Senato – ha aggiunto il Capitano – perché il governo vuole prorogare lo stato di emergenza al 31 ottobre o persino al 31 dicembre. Ma i numeri dicono fortunatamente che l’emergenza sanitaria è sotto controllo. Non è il virus di marzo. Basta con questo terrorismo, i dati scientifici sono opposti, non lo dico io, lo dicono i medici. Qualcuno evidentemente vorrebbe che l’emergenza fosse perenne”.

Football news:

Abbiamo imparato come il logo affascinante Dell'Islanda è apparso: Game of Thrones non ha nulla a che fare con, la fonte di audacia è il successo della squadra nazionale
Ronaldo-Casillas: orgoglioso di aver condiviso grandi momenti
Il Bayern vuole vendere Boateng in estate. Il club non ha ancora offerte
Sulscher su Europa League: il Trofeo sarebbe un grande passo avanti per il Manchester United. Vogliamo vincere qualcosa
La Juve ha contattato Zidane, Pochettino, Inzaghi, Spalletti e Gasperini per lavorare al club. L'allenatore del Real ha rifiutato
Allenatore Brentford: siamo passati dalla metà alla terza squadra della stagione. Questo è un risultato incredibile
Burnley non venderà Tarkowski per meno di 50 milioni di sterline