logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Sampierdarena, appropriazione indebita: ex amministratore condominio nei guai

Palazzo di Giustizia a Genova (foto di repertorio)

Un presunto ammanco di decine di miliaia di euro e un amministratore di condominio finisce nei guai. E’ successo ai malcapitati di un palazzo di corso Magellano a Sampierdarena.

I soldi, secondo l’accusa, tra il 2013 e il 2016 sarebbero finiti in altri conti e la ditta fornitrice di gasolio avrebbe presentato un decreto ingiuntivo lasciandoli al freddo. In sostanza, oltre al danno, la beffa.

Nei giorni scorsi la procura di Genova ha chiuso le indagini nei confronti del geometra ed ex amministratore del condominio. L’accusa contestata al professionista risulta di appropriazione indebita per circa 157mila euro.

Le indagini della Guardia di Finanza erano scattate nell’ottobre 2017, dopo che il nuovo amministratore del condominio aveva presentato un esposto in procura.

L’ex amministratore ha respinto tutte le accuse parlando di meri errori di trascrizione e ha annunciato che chiarirà la sua posizione davanti al giudice.

Themes
ICO