logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Torino, l’ex portiere Matteo Sereni prosciolto dalle accuse di molestie

L’ex portiere Matteo Sereni prosciolto della accuse di molestie alla bambina di nove anni. In primo grado era stato condannato.

TORINO – L’ex portiere Matteo Sereni prosciolto dalle accuse di molestie. L’archiviazione è avvenuta nove anni dopo l’apertura del fascicolo per la denuncia presentata dall’ex moglie subito dopo la separazione. Secondo quanto ricostruito dall’accusa, l’estremo difensore avrebbe abusato della figlia di quattro anni.

Versione non confermata dalla Procura di Torino, dopo la condanna in primo grado, che ha chiesto al gip l’archiviazione per Matteo Sereni. Richiesta accolta con l’ex portiere che ora potrà tornare a vivere una vita serena.

La vicenda

La vicenda risale ormai al lontano 2011 quando l’ex moglie dell’estremo difensore ha presentato una denuncia nei confronti di Matteo Sereni per violenza sessuale alla loro figlia. Un lungo percorso processuale che ha ‘toccato’ varie città con il primo grado che ha ritenuto l’imputato colpevole.

Una sentenza che ha costretto Sereni a non poter vedere i figli per diverso tempo. Ma lui, insieme al legale, non si è mai arreso con le carte che sono passate a Torino con il pm che ha chiesto l’archiviazione dell’ex portiere. Richiesta accettata dal gip con Sereni che è stato prosciolto dalle accuse ed ora può ritornare ad una vita normale.

Tribunale
Tribunale
fonte foto https://twitter.com/marziadegiuli

La tesi degli avvocati

Il gip ha accolto la tesi degli avvocati che hanno parlato sempre di “falsi ricordi da parte della moglie, della suocera e dei consulenti tecnici in ambito civile e penali“. Questi, secondo il team dei legali, avrebbero condizionato i minori “ascoltati in più occasioni con modalità inappropriate. Ai bambini è stato chiesto di ricostruire la vicenda sia dentro che fuori dalle aule di giustizia“.

La vicenda comunque sembra essere arrivata ad una conclusione con il portiere prosciolto da tutte le accuse avanzate dalla moglie negli anni scorsi.

fonte foto copertina https://twitter.com/marziadegiuli

ultimo aggiornamento: 04-12-2019

Francesco Spagnolo

Themes
ICO