logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Treni, guasto al cervellone a Roma Termini. Disagi anche a Firenze e Napoli. Problema risolto dopo qualche ora

ROMA. Mattinata complicata per le ferrovie, sul nodo di Roma e sulla direttissima Roma-Firenze e Roma-Napoli. A Termini è saltato il cervellone che dà i numeri di ingresso ai treni.Quindi si è dovuto procedere manualmente. Altri problemi a Firenze e Napoli. A fine mattinata, pur se con qualche ritardo, il traffico sembra quasi tornato alla normalità, dopo che si erano accumulati ritardi - di cui ha dato notizia puntuale treno per treno il sito di Trenitalia - fino a 80 minuti.

in riproduzione....


Il guasto a Termini si è verificato alle 6.55 e ha determinando un rallentamento della circolazione ferroviaria con ritardi fino a 60 minuti, che sono poi diventati anche 80. Sull'alta velocità ci sono stati ritardi fino a 45 minuti. Anche se il ritardo medio dopo mezzogiorno si aggirava sui 20 minuti. I treni direttamente coinvolti sono stati cinque; due sono stati instradati su un percorso alternativo da Bologna a Firenze. Sulla linea Direttissima Roma - Firenze il traffico ferroviario ha subito rallentamentio dalle 8.55 per un guasto alla linea nei pressi di Firenze Campo Marte. Il maggior tempo di percorrenza è stato fino a 30 minuti per i treni in viaggio. E a Napoli il traffico si è rallentato dalle 10.45 per un guasto alla linea nei pressi di Pignataro Maggiore.

in riproduzione....

Themes
ICO