logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
San Marino

I sammarinesi non hanno dubbi: mare, mare, mare

tabella ferie

di Alessandro Carli

La famiglia sammarinese che dichiara di andare in vacanza almeno una volta all'anno (il 85,3% dei nuclei) trascorre mediamente 11,4 giorni l'anno in vacanza, di cui il 61,2% in Italia e il 38,8% all'estero. Aumenta il numero di famiglie che prediligono mete italiane. Tra le mete estere, più Europa che mondo. Nel 2018 – si legge nell'Indagine sui consumi e lo stile di vita delle famiglie sammarinesi, svolta annualmente dall'Ufficio Statistica - la spesa media per le vacanze è notevolmente diminuita (da 2.885 euro del 2016 si è passati a 2.801 euro del 2017 e 2.694 dello scorso anno) mentre sono aumentate le famiglie che vanno in vacanza. Per la "spesa annuale per vacanza" la maggior parte delle famiglie (21,5%) ha dichiarato di aver pagato tra i 2.500 e i 5 mila euro. A seguire (21%) quelle che hanno speso tra i 1.250 e i 2.500 euro. Alte anche le fasce "650 – 1.250 euro" (17,5%) e "da 350 a 650 euro" (12,4%). Zoomando "i giorni di permanenza in vacanza" spicca la meta Italia rispetto all'estero. Estero che fa rima soprattutto con Europa (70%); tra le altre destinazioni extra europee troviamo le Americhe (12%), Asia (9%) e Africa (8%). Questo il trend del 2018. E quest'anno? Abbiamo contattato un paio di agenzie di viaggi di San Marino, "FAR Viaggi" e "Quo vadis?", per avere qualche indicazione di massima. "C'è movimento – raccontano da FAR Viaggi -. Va molto il mare, quindi Sicilia, Sardegna e Puglia per quanto riguarda le mete italiane, ma anche per chi sceglie l'estero: Grecia e Baleari su tutte". Anche "Quo vadis?" conferma spiaggia e mare. "I nostri clienti ci chiedono le spiagge e il mare dell'area mediterranea ma anche le destinazioni più lontane. Non tanto l'Asia – è un periodo difficile dal punto di vista climatico – ma soprattutto il Sudafrica e le Americhe. La Spagna piace molto: chi sceglie la Costa del Sol (provincia di Malaga, ndr) unisce il mare alla montagna. Bene anche la Scandinavia e Londra. Chi decide di visitare una capitale si focalizza sul weekend lungo, per le altre destinazione generalmente le richieste sono di una settimana".

All rights and copyright belongs to author:
Themes
ICO