Holy See

Su Twitter arrivano i messaggi vocali

Non solo frasi, foto, video e gif: Twitter a breve consentirà di inviare messaggi anche con la voce. Il social network sta infatti testando una nuova funzione che permette di pubblicare messaggi audio. Il test al momento riguarda una piccola percentuale di utenti che usano Twitter su iPhone, ma "nelle prossime settimane" tutti i possessori dello smartphone Apple avranno accesso alla novità.

"A volte 280 caratteri non sono sufficienti, e alcune sfumature della conversazione si perdono. Per questo a partire da oggi stiamo testando una nuova funzione che aggiungerà un tocco più umano al modo in cui utilizziamo Twitter: la vostra voce", spiega la compagnia sul blog. I tweet vocali hanno una durata di 140 secondi. Per registrarli basterà premere l'icona dell'onda sonora. Nel caso in cui il tweet supera la durata massima, inizierà in automatico una seconda registrazione e si creerà un thread.

"Che si tratti di raccontare il vostro incontro con le oche selvatiche nel quartiere, di un giornalista che condivide le ultime notizie o di un resoconto di prima mano di una protesta, speriamo che i tweet vocali diano la possibilità di condividere le vostre prospettive in modo semplice e rapido", scrive Twitter.

I perché dei nostri lettori

Un’informazione seria, libera, competente e autorevole come quella de La Stampa merita un abbonamento.

Francesco

I perché dei nostri lettori

Perché La Stampa è il quotidiano su cui ho imparato a leggere. La famiglia di mia mamma era di Torino. Una copia era sul tavolo, tutti i giorni. Per me La Stampa è casa.

Paola

I perché dei nostri lettori

Leggo La Stampa perché informa senza distorcere i fatti, perché nella sua indipendenza sa prendere posizione autonoma anche a costo di andare contro corrente.

Fabrizio

I perché dei nostri lettori

Da 50 anni sono un lettore de La Stampa. È il quotidiano che apprezzo perché è equilibrato nei commenti, ha editoriali interessanti, giornalisti competenti [...]

Giancleto (TO)

I perché dei nostri lettori

Perché ho bisogno e voglio contribuire all'informazione di alto livello, perché La Stampa offre pagine importanti per provincia di Cuneo, mia terra di origine. E poi perché è il giornale con cui sono cresciuto.

Pietro, (TO)

Football news:

Zinedine Zidane: I would like VAR not to be used
Tottenham – Arsenal. Who will win: Mourinho or Arteta?
Zinedine Zidane: if the referee gives a penalty, it means it is a penalty
Lizard on the criticism of VAR: In Real life, they don't pay attention to conversations outside the team
Real need to score 5 points in 3 rounds to win La Liga
Gasperini about the 1/4 final of the Champions League: the Match with Juventus is an imitation of the games with PSG
Courtois played 18 dry games in the La Liga season. Real's record is one game away