Holy See

Toro, meno grave del previsto l’infortunio di Verdi: potrebbe rientrare nel derby

TORINO. Operazione derby. Come ipotizzato già la settimana scorsa, è meno grave del previsto l’infortunio subito da Simone Verdi, che l’8 giugno scorso in allenamento si era procurato la lesione di primo grado al retto femorale sinistro. Subito si era ipotizzato un mese di stop, ma esami approfonditi hanno ridotto la prognosi di una decina di giorni, tanto che l’attaccante è già tornato ad allenarsi e al termine del trittico di sfide che attende il Toro in una settimana (Parma, Udinese e Cagliari) potrebbe riaggregarsi al resto del gruppo.

Difficile che possa rientrare in tempo per la Lazio il 30 giugno, visto che dovrà trovare la condizione senza rischiare ricadute, ma è plausibile che Verdi metta nel mirino la sfida alla Juventus in programma allo Stadium il 4 luglio. Una buona notizia per Moreno Longo che comunque potrà contare sulla voglia di riscatto di una pedina che, se sta bene ed è mossa dalle giuste motivazioni, può essere molto importante nella corsa salvezza dei granata.

I perché dei nostri lettori

Un’informazione seria, libera, competente e autorevole come quella de La Stampa merita un abbonamento.

Francesco

I perché dei nostri lettori

Perché La Stampa è il quotidiano su cui ho imparato a leggere. La famiglia di mia mamma era di Torino. Una copia era sul tavolo, tutti i giorni. Per me La Stampa è casa.

Paola

I perché dei nostri lettori

Leggo La Stampa perché informa senza distorcere i fatti, perché nella sua indipendenza sa prendere posizione autonoma anche a costo di andare contro corrente.

Fabrizio

I perché dei nostri lettori

Da 50 anni sono un lettore de La Stampa. È il quotidiano che apprezzo perché è equilibrato nei commenti, ha editoriali interessanti, giornalisti competenti [...]

Giancleto (TO)

I perché dei nostri lettori

Perché ho bisogno e voglio contribuire all'informazione di alto livello, perché La Stampa offre pagine importanti per provincia di Cuneo, mia terra di origine. E poi perché è il giornale con cui sono cresciuto.

Pietro, (TO)

Football news:

Atalanta extended their unbeaten streak to 14 games and is ranked 3rd in Serie A
Ronaldo scored his 27th goal in Serie A, converting a penalty in the game against Atalanta. Immobile has 29 balls
Sterling scored 27 goals for the season and broke his record. He scored a hat-trick against Brighton
Three Atalanta players have scored 15+ goals in the Serie A season. This is the best result since 1952
Setien on the title fight: Barcelona does everything possible, but Real Madrid wins all the matches
Lampard after 0:3 with Sheffield: Chelsea must fight for the top 4. I've learned a lot
Simone Inzaghi: Scudetto for Lazio-a place in the Champions League. Talk of winning Serie A was exaggerated