logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
San Marino

San Marino. Giovanili: gli Allievi Provinciali chiudono con il sorriso

Buona l’ultima per gli Under 17 Provinciali, che sabato hanno completato il proprio percorso nel Girone Azzurro regolando 3-2 la Polisportiva San Lorenzo. La squadra allenata da Claudio Venerucci era l’ultima, tra quelle battenti bandiera San Marino Academy, ancora impegnata nel proprio campionato.

A Dogana corre il 30’ quando gli ospiti trovano il vantaggio con Fantini. Il raddoppio arriva cinque minuti più tardi con la firma di Delucca. Il riposo però giova ai ragazzi di Venerucci, che nella ripresa ribaltano completamente la situazione grazie alla doppietta di Morri e al gol di Cavalli, per un successo che consente loro di concludere il torneo con una striscia di quattro vittorie consecutive.

Intanto prosegue il cammino degli Under 19 nella Champions Romagna Juniores. La formazione allenata da Pietro Rossi, che dopo tre gare era a punteggio pieno come il Vecchiazzano, giovedì scorso si è imposta nello scontro diretto proprio con i forlivesi chiudendo il Girone A da capolista assoluta e qualificandosi così alle semifinali.

Netto il successo dei biancoazzurri, che ad Acquaviva risolvono la contesa con un poker costruito interamente nel secondo tempo. I primi tre gol sono tutti a firma di Sbardella, mentre il sigillo finale lo mette Alberelli a tempo quasi scaduto. Ora, come detto, i biancoazzurri disputeranno una delle due semifinali del torneo, che li vedrà opposti ai pari età della Polisportiva Rubicone Calisese (vincitrice del Girone C) e che andrà in scena . L’altra semifinale, che si giocherà in contemporanea a quella dell’Academy, metterà di fronte Sampierana e Tre Martiri.

Under 14 di Magi sfideranno la Sanges nella semifinale del Torneo “Campidelli”Under 16 di Masolini se la vedranno con il Classe nella semifinale del Torneo “Marco Bandini”, organizzato dalla ASD Porto Fuori, società con sede nell’omonima località in provincia di Ravenna.

Ma questa settimana sarà caratterizzata anche da due importanti appuntamenti sul fronte del settore di base.a Montegiardino si terrà la tradizionale giornata dell’accoglienza, una seduta nel corso della quale i giocatori più giovani in forza alla San Marino Academy – i classe 2006 – illustreranno a quelli appartenenti all’ultima annata della categoria Under 12 – i classe 2007 – le caratteristiche peculiari ed il funzionamento del settore agonistico, un mondo che i primi hanno esplorato per la prima volta nella stagione in atto e che i secondi impareranno a conoscere a partire dalla prossima.

“Si tratta di un evento di estrema importanza, che permetterà ai ragazzi prossimi ad entrare in Academy di avere un primo approccio rispetto a quanto vivranno in maniera diretta e continuativa a partire dal prossimo settembre” – spiega il Responsabile del Settore Giovanile (e vicepresidente) della FSGC Alessandro Giaquinto – “Durante la seduta i ragazzi più grandi saranno a disposizione dei compagni per rispondere alle loro domande e per soddisfare le loro curiosità. Di solito i temi più gettonati sono la frequenza degli allenamenti, la consistenza degli impegni, la difficoltà dei campionati, il cambio di mentalità che il passaggio in Academy richiede. Ma la domanda di gran lunga più frequente riguarda l’organizzazione dei compiti: insomma, il rapporto scuola-calcio. Si tratta di un argomento tutt’altro che banale ed ecco perché è così importante, per questi ragazzi, farsi una prima idea fin da adesso a proposito di ciò che li attende una volta usciti dal settore di base. L’esperienza dei compagni più grandi costituisce sicuramente uno strumento utilissimo per compiere questo passaggio nella maniera migliore.”

Tra venerdì e sabato, poi, andrà in scena la Respect Cup, la manifestazione incentrata sui valori del Fair Play che quest’anno coinvolgerà proprio i ragazzi nati nel 2007, i quali si sfideranno a Fiorentino in squadre miste guidate dai tecnici della categoria Under 12. Venerdì, dalle 15:30 alle 18:30, si terranno le qualificazioni,le fasi finali del torneo.

FSGC | Ufficio Stampa

Themes
ICO