Italy

Bologna, Mihajlovic sui 14 positivi al Coronavirus nel Genoa: “Sono tanti, è un focolaio”

Al termine della sfida contro il Parma, Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, ha parlato ai microfoni di Sky Sport della situazione in casa Genoa e dei 14 tesserati risultati positivi al Covid-19. Il tecnico, che era stat anch'egli contagiato prima dell'inizio del campionato, ha detto la sua sulla vicenda che ha scosso la Serie A in questa serata:

“Sicuramente i contagi del Genoa sono preoccupantiha detto MihajlovicSo anche che quando ho avuto il Covid, hanno messo questa linea alta. Dipende quanta carica virale hanno i giocatori. Sicuramente c’è un focolaio". E poi quella battuta (non molto gradito sui social da parte di diversi utenti): "Adesso ho capito perché hanno preso 6 gol, magari avevano tutti la febbre (sorride ndr.)". L'auspicio sul Napoli: "Speriamo che i giocatori del Napoli non siano infetti. Avranno preso tutte le precauzioni del caso, non hanno commesso sciocchezze”.

Mihajlovic preoccupato dai 14 tesserati del Genoa positivi al coronavirus

Il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, a margine della sfida vinta dalla sua squadra 4-1 contro il Parma, incalzato da Sky Sport, ha parlato dell'argomento riguardante i 14 tesserati del Genoa positivi al Coronavirus non nascondendo il suo timore e preoccupazione per quello che ha definito un focolaio vero e proprio.

"Quattordici sono tantiha specificato MihajlovicQua in Italia è stata messa una linea molto alta come soglia di carica virale positiva. In altri Paesi con la mia carica potevo essere già fuori e invece ero ancora dentro in casaha proseguito lo stesso allenatore del BolognaBisogna vedere quanta carica virale, però c’è un focolaio.

Football news:

Josep Bartomeu: non avevo idea di dimettermi. Il Barça avrà trofei in questa stagione
Hazard è pronto. Siamo felici, questa è una buona notizia
Zidane sulle parole di Isco: è ambizione. Tutti vogliono giocare
Bartomeu about VAR: la partita contro il Real Madrid ha messo un rigore inesistente. Abbiamo bisogno di un giusto calcio
Ian Wright: è un peccato che Ozil non stia giocando, ma la tenacia di Arteta ammira
Josep Bartomeu: era importante iniziare una nuova era del Barça con Messi. Gli Interessi del club prima di tutto
Spider-Man è una cheerleader di Barcellona. Tom Holland è stato fotografato con una maglietta catalana