logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Brexit, il governo di nuovo battuto. Il controllo passa al Parlamento

Brexit, il governo di nuovo battuto. Il controllo passa al Parlamento

Approvato l'emendamento Letwin. Da mercoledì i giochi sulla Brexit saranno condotti da Wesminster. Di fatto esautorata Theresa May. Si dimettono tre sottosegretari

Passa al Parlamento britannico il controllo del processo Brexit. La Camera dei Comuni ha approvato l'emendamento proposto dal Tory Oliver Letwin che dà a Wstminster il potere di condurre i giochi. Il governo di Theresa May è stato battuto con 329 voti voti favorevoli e 302 contrari. da mercoledì, toccherà al Parlamento stabilire cosa fare per condurre in porto la Brexit o rimandarla a chissà quando. A questo punto i laburisti hanno ritirato un altro emendamento che chiedeva al governo di dare al Parlamento il tempo per trovare, entro questa settimana, una proposta per un piano "B".

Tre sottosegretari del governo May hanno votato a favore dell'emendamento Letwin e, poi, si sono dimessi: Si tratta di Richard Harrington, sottosegretario alle Attività Produttive, Steve Brine, sottosegretario alla Sanità e Alistair Bury, sottosegretario agli Esteri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Themes
ICO