Salgono a 1945 i contagi in Campania, su 12911 test fino ad oggi effettuati. L'Unità di crisi della Regione Campania fa sapere che sono pervenuti i  dati dagli ospedali del territorio, ecco quali:

- Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 357 tamponi di cui 76 positivi,
- Ospedale Ruggi di Salerno: sono stati esaminati 194 tamponi di cui 20 positivi,
- Ospedale Sant'Anna di Caserta: sono stati esaminati 88 tamponi di cui 3 positivi,
- Ospedale Moscati di Aversa: sono stati esaminati 132 tamponi di cui 8 positivi,
- Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 113 tamponi di cui 12 positivi,
- Azienda Universitaria Federico II: sono stati esaminati 56 tamponi di cui 1 positivo,
- Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 106 tamponi di cui 59 positivi,
- Ospedale di Nola: sono stati esaminati 186 tamponi di cui 14 positivi.

Su 1232 tamponi effettuati oggi, dunque, 193 sono quelli risultati positivi. Non manca qualche buona notizia da alcuni comuni salernitani. E' il caso di Sant’Egidio del Monte Albino, dove il paziente di 28 anni ricoverato a Napoli è risultato negativo a 2 tamponi effettuati a distanza di 24 ore l’uno dall’altro, così come prescrivono i protocolli. Il giovane era stato trasferito a Napoli e ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Le sue condizioni, fortunatamente, sono progressivamente migliorate, fino a consentirne l’estubazione. Resta ricoverato in ospedale, ma è stato trasferito in un reparto ordinario, nel quale gli verranno prestate tutte le ulteriori necessarie cure prima della sua definitiva dimissione.

Il sospiro di sollievo

Sospiro di sollievo, anche a Sessa Cilento, dove gli esiti relativi ai due tamponi (uno nel Comune, uno in altro Comune) effettuati ai familiari del contagiato numero 1, sono risultati negativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Attendi solo un istante

, dopo che avrai attivato javascript

...
Forse potrebbe interessarti

, dopo che avrai attivato javascript

...

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

In Evidenza