Italy

Dieta della mozzarella: 4 chili in 4 settimane, non si soffre la fame

Non sarà la dieta più adatta agli intolleranti al lattosio ma ha sicuramente i suoi vantaggi: prima di tutto fa perdere 4 chili in 4 settimane, inoltre permette un bel carico di calcio.

La dieta della mozzarella promette buoni risultati senza soffrire la fame: queste due caratteristiche ne fanno già un’ottima alleata della forma fisica, ma i suoi pregi non sono affatto esauriti. Il regime ipocalorico, che permette di assumere circa 1300 calorie al giorno, fornisce infatti una bella scorta di proteine, sali minerali, sodio, ferro, fosforo e soprattutto calcio. Molti pensano che la mozzarella faccia male, sia pesante e faccia ingrassare: in realtà si tratta di un alimento dall’ottimo potere saziante e facilmente digeribile.

Dieta della mozzarella, tutti gli step da seguire

Il periodo di tempo ideale per portarla avanti è di 4 settimane, durante le quali si potranno perdere 4 chili senza penare. La dieta, infatti, non è né troppo dura né troppo drastica: si tratta solamente di fare qualche rinuncia e di avere un po’ di costanza. Qualora sia necessario perdere altro peso, si potrà prolungare la dieta per altre 4 settimane. Ma cosa bisogna inserire in un menù tipo?

  • A colazione: yogurt bianco magro, una fetta di pane integrale o dei biscotti secchi e 1-2 cucchiai di marmellata (rigorosamente senza zucchero), o una tazza di latte parzialmente scremato, fiocchi di cereali e 3 cucchiai di miele.
  • A metà mattinata e a metà pomeriggio: una spremuta di pompelmo, d’arancia o un succo d’ananas (anch’essi senza zucchero). In alternativa, 200 grammi di ananas, frutti di bosco, kiwi, pera oppure un vasetto di yogurt magro.
  • A pranzo: una caprese con 70 grammi di mozzarella e un pomodoro maturo, da condire con un cucchiaino d’olio, sale, pepe ed origano. In alternativa spiedini con 80 grammi di mozzarelle ciliegine e pomodoro a piacere, pane e due fette di melone. Bene anche un’insalatona costituita da ciliegine di mozzarella, tonno al naturale, un uovo sodo, mais, carote, cetrioli, pomodorini e radicchio.
  • A cena: petto di pollo o tacchino ai ferri, filetto di vitello con fagiolini o spinaci lessi, bistecca di manzo oppure bresaola con scaglie di parmigiano. Per condire via libera alla fantasia: succo di limone, spezie, erbe aromatiche e aceto.

Football news:

Lampard su 3-0 con Watford: vittoria a secco in casa, tre gol segnati-Chelsea ha giocato abbastanza grande
Pulisic su 3:0 con Watford: Chelsea aveva bisogno di questa vittoria. Siamo sicuri che siamo in grado di entrare nella top 4
Rebic ha segnato per il Milan 9 gol in 11 partite di serie A
Mikel Arteta: colpire L'Arsenal in Champions League sembrava impossibile poche settimane fa
🏆 🏆Bayern per la 13a volta ha fatto una doppia d'oro in Germania
Neuer ha dato un assist nella finale di Coppa di Germania con Bayer Leverkusen
Sarri su 4:1 con Torino: la Juve ha avuto un falso senso di sicurezza dopo un paio di teste