Italy

Emergenza coronavirus a Napoli, nascono i panieri della solidarietà

Nei vicoli e nelle strade del centro storico di Napoli sono spuntati dei panieri di vimini al fine di aiutare i più bisognosi.

panieri solidali Napoli

In un momento particolarmente difficile, come quello attuale, per via dell’emergenza coronavirus, ecco che a Napoli si assiste ad un grandissimo gesto di solidarietà. Nei vicoli e nelle strade del centro storico, infatti, sono spuntati dei panieri di vimini al fine di aiutare i più bisognosi.

Il panaro di solidarietà

A causa dell’emergenza coronavirus i negozi della città hanno riattivato i garzoni per consegnare i prodotti direttamente a casa, e le signore anziane hanno in questo modo potuto rispolverare l’antica tradizione del panaro.

In Via Santa Chiara, nel centro storico di Napoli, è comparso un cesto con un cartello riportante la frase: “Chi può metta, chi non può prenda“. Un invito che richiama la frase scritta sul cestino di San Giuseppe Moscati.

Proprio nello studio di Moscati, che si trova nella chiesa del Gesù Nuovo, c’era un tavolino che rappresentava la sua scrivania per l’onorario dei pazienti. Lì era presente un cappello capovolto proprio con un biglietto dove si leggeva la frase “Chi può lasci, chi non può prenda”. Il medico santo, infatti, invitava le persone più ricche a fare un’offerta e i poveri a prendere il denaro di cui necessitavano.

Due cittadini partenopei, Giuseppina Andelora e Angelo Picone, hanno quindi deciso di mettersi al servizio dei bisognosi. Ogni giorno preparano da mangiare per nove senzatetto e dal balcone della loro abitazione calano il panaro solidale. In questo panaro ognuno può lasciare del cibo e chi ne ha bisogno prenderne. Un bel messaggio di generosità, quello che arriva da Napoli, a sostegno dei più bisognosi.

Leggi anche

Coronavirus, suicidio di un 54enne a Padova: era risultato positivo

Cronaca

Un 54enne si è suicidato in provincia di Padova dopo aver scoperto di essere stato contagiato.

Fontana Fiera Milano

Cronaca

Il governatore lombardo, Attilio Fontana, ha effettuato un sopralluogo presso il nuovo ospedale in fase di allestimento presso la Fiera di Milano

Coronavirus, Bari: genitori in ospedale, figli gestiti a distanza

Cronaca

I figli di una coppia di genitori in ospedale per Coronavirus, si ritrovano soli nella loro casa di Bari. A prendersi cura di loro, diverse persone.

coronavirus-amazon

Cronaca

Il 30 marzo i dipendenti Amazon di Calenzano, nel fiorentino, proclameranno uno sciopero per protestare contro le scarse tutele contro il coronavirus.

Football news:

Ex difensore della città Onuoh: negli Stati Uniti non mi sono mai sentito al sicuro. Se alla polizia non piace qualcosa, potresti perdere la vita
Barcellona vuole riportare il 19enne difensore di Man City Garcia. Gli inglesi non lo lasceranno andare
Gianni Infantino: dobbiamo tutti dire no al razzismo e alla violenza. In qualsiasi forma
Barcellona per 4,5 milioni di euro comprerà il 70% dei diritti di 19 anni, attaccante di San Paolo Maya
Martin Edegor: Sociedad vuole entrare in Champions League, è un sogno. È difficile combattere con Real Madrid e barca, ma con il resto possiamo
Il centrocampista di Newcastle Longstaff è vicino al passaggio All'Udinese. Il suo stipendio crescerà di oltre 30 volte
Il difensore di Milano Duarte ha subito danni. Questo è il secondo infortunio al club dopo la ripresa degli allenamenti