Italy

Europei pallanuoto, Setterosa ai quarti di finale. Francia sconfitta 18-6

Europei pallanuoto femminile, Francia-Italia 6-18. Il Setterosa chiude al terzo posto nel Gruppo B e si regala il pass per i quarti di finale.

BUDAPEST (UNGHERIA) – Europei pallanuoto femminile, Francia-Italia 6-18. Obiettivo raggiunto per il Setterosa che con questa vittoria è riuscito ad agguantare il terzo posto nel raggruppamento B e di conseguenza il pass per i quarti di finale. La prima sfida ad eliminazione diretta sarà contro la Russia.

L’approccio mi è piaciuto sin da subito – ha detto il c.t. Paolo Zizza subito dopo la sfida – dopo qualche errore in attacco nel primo tempo siamo riusciti a prendere le misure alla Francia. Loro sono una squadra molto fisica ma le ragazze con il passare dei minuti le ragazze si sono sciolte, giocando una buona pallanuoto e concedendo poco in difesa. Adesso arrivano le partite che contano, dobbiamo presentarci pronti e determinati“.

Il resoconto della sfida

Dopo la vittoria contro Israele, il Setterosa è entrato in acqua con la voglia di centrare i quarti di finale anche se il primo tempo non è stato assolutamente facile. Vantaggio di misura da parte delle ragazze di Zizza che si sono sciolte nella seconda frazione. Un parziale di 5-1 per Queirolo e compagne sono andate sul riposo lungo sull’8-3.

Partita in discesa nella seconda parte con la squadra italiana che ha concesso solamente 3 e ne ha messi a segno ben 10. La migliore è stata Roberta Bianconi con ben 5 reti.

Setterosa
Setterosa
fonte foto https://twitter.com/LENaquatics

Il tabellino della sfida

Di seguito il tabellino di Francia-Italia 6-18 (2-3 1-5 2-6 1-4)

Francia: Gaal (GK), Millot 1, Bachelier, Bouloukbachi 1, Guillet 1, Mahieu 1, Dhalluin, Radovsavljevic, Deschampt, Vernoux, Clerc 1, Daule, Derenty (GK). Coach Bruzzo

Italia: Gorlero (GK), Tabani, Garibotti 3, Avegno 2, Queirolo 1, Aiello 2, Marletta 1, Bianconi 5, Emmolo 2, Palmieri 2, Chiappini, Carrega, Sparano (GK). Coach Sparano

Arbitri: Balzan (Malta) e Wengenroth (Svizzera)

Note: Uscite per limite di falli: Daule (F) a 6’34” del terzo tempo, Mahieu (F) a 0’15” e Deschampt (F) a 2’00” del quarto tempo. Superiorità numeriche: Francia 1/6 + un rigore; Italia 8/15 + 3 rigori. In porta Derenty (F). Garibotti fallisce un rigore (traversa) a 4’38” del primo tempo. Espulsa per proteste Radosavljevic (F) a 4’26” del primo tempo. Sparano (I) subentra a Gorlero (I) a 3’31” del quarto tempo.

fonte foto copertina https://twitter.com/LENaquatics