logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Fallimento Mercatone Uno, i lavoratori lo scoprono dai social

1.800 a rischio. Shernon Holding, la società che meno di un anno fa aveva acquisito 55 punti vendita, è stata dichiarata fallita. Negozi chiusi in tutta Italia, i dipendenti lo hanno scoperto da Facebook

I dipendenti della Mercatone Uno hanno avuto un terribile risveglio questa mattina. Shernon Holding, la società che meno di un anno fa aveva acquisito 55 punti vendita dello storico marchio nato a Imola (Bologna) a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta, finito di recente in amministrazione straordinaria, è stata infatti dichiarata fallita dal tribunale di Milano. L’annuncio arriva in un comunicato della Filcams-Cgil di Reggio Emilia.

La situazione di crisi relativa a Mercatone Uno, 1.800 dipendenti, era approdata al Mise che per il 30 maggio aveva convocato un tavolo ad hoc. La Shernon Holding aveva acquisito i 55 punti vendita sparsi nel Paese meno di un anno fa e circa un mese fa aveva presentato domanda di ammissione al concordato preventivo. I lavoratori hanno appreso della chiusura dei negozi da Facebook. “Non c’è stata nessuna comunicazione ufficiale da parte dell’azienda”, spiega Luca Chierici, segretario della Filcams di Reggio Emilia.

Fallimento Mercatone Uno: negozi chiusi in tutta Italia

Ed è allarme tra i lavoratori, che questa mattina hanno trovato i punti vendita chiusi. Sono oltre 1.800 i dipendenti Mercatone Uno sparsi in giro per il Paese. Solo tra Bologna e provincia, oltre al quartier generale di Imola con le sue circa 60 unità di personale, Mercatone Uno conta due negozi tra il capoluogo e San Giorgio di Piano (altre 70 lavoratori), cui si sommano una quindicina di addetti nella logistica e i lavoratori di coop di appalto (un centinaio). Davanti a numerosi negozi chiusi sono in corso presidi e sit-in dei lavoratori.

Ti potrebbero interessare anche:

All rights and copyright belongs to author:
Themes
ICO