logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Formula Uno, la Mercedes domina a Monaco: pole per Hamilton. Male la Ferrari

Lewis Hamilton si è preso la pole position nelle qualifiche del gp di Monaco davanti alla Mercedes di Bottas e Verstappen. Solo quarto Vettel, sedicesimo Leclerc che non ha passato il Q1

La Mercedes continua a dominare in questa stagione di Formula Uno e anche nelle qualifiche del gp di Monaco le due Frecce d'Argento si sono prese le prime due posizioni. Lewis Hamilton, con un ultimo giro davvero assurdo, si è messo alle spalle il collega e compagno di scuderia Valterri Bottas, terzo il pilota della Red Bull Max Verstappen che ha disputato delle ottime qualifiche. Seconda pole in carriera a Monaco per il 34enne inglese che a fine gara ha esultato tantissimo e ha commentato così la sua prima posizione: "Ho fatto gran parte del lavoro? Sì è vero fare qui la pole è un bel vantaggio dato che è dura sorpassare. Voglio dire grazie a questo fantastico pubblico. Questa è casa mia, chiunuqe vorrebbe vincere qui. Sono contento di aver raggiunto questo obiettivo, ringrazio tutto il team. Mi sento davvero bene e sono felice".

Se le due Mercedes se la ridono, le Ferrari purtroppo piangono lacrime amare, amarissime. Charles Leclerc non ce l'ha fatta clamorosamente a superare il Q1 per problemi di comunicazione con il team e partirà in sedicesima posizione con la sua gara che è praticamente compromessa. Malissimo Sebastian Vettel che nelle libere aveva sbattuto contro le barriere danneggiando la monoposto e che ha fatto ancora peggio in qualifica non riuscendo mai ad avvicinare le prime tre posizioni. Domani il tedesco partirà in seconda fila e in quarta posizione ma per la Ferrari domani si preannuncia l'ennesima gara da spettatrice con la Mercedes che di questo passo rischia di chiudere a metà stagione i discorsi sia per la classifica generale sia per quella piloti.

All rights and copyright belongs to author:
Themes
ICO