logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Gp Monaco, pole di Hamilton su Bottas. Disastro Ferrari: Vettel quarto, gara compromessa per Leclerc

Lewis Hamilton centra la pole position del Gran Premio di Monaco, sesto appuntamento del Mondiale di Formula 1. Il britannico della Mercedes ha chiuso le qualifiche ufficiali con il tempo di 1:10.188. In prima fila anche il compagno di scuderia Valtteri Bottas. Quarto tempo per la Ferrari di Sebastian Vettel, dietro la Red Bull di Max Verstappen. Dalla terza fila partiranno Pierre Gasly con la Red Bull e Kevin Magnussen con la Haas. Settimo Daniel Ricciardo (Renault) davanti a Daniil Kvyat (Toro Rosso) in una top ten completata da Carlos Sainz (McLaren) e Alexander Albon (Toro Rosso). Quindicesimo Antonio Giovinazzi con l’Alfa Romeo davanti alla Rossa di Charles Leclerc, uscito a sorpresa nella prima sessione di qualifiche. La pole odierna è la numero 85 per Hamilton, la seconda stagionale dopo quella al debutto in Australia. Il driver di Stevenage interrompe così il dominio al sabato del suo compagno di squadra Bottas, che aveva firmato le ultime tre pole consecutive. Come accennato, a sorpresa Leclerc è stato eliminato nella prima sessione delle qualifiche ufficiali del Gran Premio di Monaco. Il pilota della Ferrari non è andato oltre il 16° tempo. Gravi le responsabilità del muretto Ferrari, a cui va imputata la colpa del disastro: sui social, infatti, è montata la protesta contro la scuderia che ha compromesso in modo drastico la gara del gioiellino monegasco.

All rights and copyright belongs to author:
Themes
ICO