logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Il silenzio elettorale e i messaggi di Salvini

Il silenzio elettorale proprio non va giù a Matteo Salvini. Alla vigilia delle Europee, il 25 maggio, il leader della Lega continua a twittare messaggi agli elettori come già fatto in precedenza in occasione delle Regionali in Abruzzo e Sardegna. Non si tratta di veri e propri appelli al voto, ma di commenti sui rischi di una Eurabia con tanto di preghiera a Oriana Fallaci, che a questo punto si va aggiungere ai santi citati dal vicepremier durante il comizio in piazza Duomo a Milano, e sulla tutela degli animali.

Vero, la legge non fa riferimento esplicito ai social network e lascia di fatto un vuoto normativo che negli anni è stato prontamente riempito da candidati e leader. Va però detto che l'Agcom, il 15 maggio scorso, aveva ricordato che «​sebbene l’Autorità non sia competente a conoscere delle fattispecie di violazione del cd. silenzio elettorale, ritiene particolarmente importante richiamare l’attenzione su queste disposizioni che si fondano su principi strumentali a garantire una effettiva tutela dell’elettore e, come tali, validi per ogni mezzo di diffusione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

All rights and copyright belongs to author:
Themes
ICO