Italy

Ilary Blasi e il nuovo look post quarantena: jeans e scarpe firmate da lady

Per uno dei primi look post quarantena, Ilary Blasi ha sfoggiato sul suo profilo Instagram un outfit trendy e griffato. La conduttrice televisiva ha, infatti, indossato un top animalier a maniche lunghe, nei toni del bianco e del nero, abbinato a un jeans chiaro, leggermente strappato alla caviglia. Per completare il tutto, ha indossato un paio di décolleté nere in pelle Gucci, con punta tonda, frange e dettaglio della doppia G sul risvolto, del costo di 595 euro.

La passione per le griffe di Ilary Blasi

Costretta a casa in questi mesi di lockdown, anche Ilary avrà indossato per lo più tute, leggings e abiti più comodi da casa, come del resto abbiamo fatto tutti noi. Non meraviglia, dunque, che per le prime uscite di questa fase 2, la showgirl abbia voluto divertirsi con fantasie e accessori. La passione per le griffe non è nuova. Nella prima uscita per le strade di Roma, insieme al marito Francesco Totti, ha sfoggiato una borsa marsupio di Chanel e gli anfibi Monolith di Prada, abbinati a una mascherina nera grazie alla quale entrambi hanno potuto girare indisturbati nella loro città, per la prima volta dopo tanto tempo.

Top animalier e décolleté di Gucci

In questa occasione, invece, Ilary ha voluto optare per un look meno sportivo e più femminile, puntando tutto sulle décolleté nere di Gucci, adatte sia ad outfit più eleganti, che ad abbinamenti meno formali, come in questo caso. Il top animalier, leggermente più corto sulla pancia cade perfettamente sul jeans, dalla gamba dritta, indossato con piccolo risvolto. Per quanto riguarda trucco e pettinatura, invece, Hilary ha sfoggiato uno chignon morbido e volutamente disordinato, e un trucco occhi con sfumatura dorata ed eyeliner. A completare il look il suo sorriso raggiante di chi può finalmente tornare a uscire.

Football news:

Roman Pavlyuchenko: Kane non era affatto, zero – lento, goffo
Chelsea è il leader nella lotta per Werner. Il Giocatore deve firmare un contratto fino al 2025, lo stipendio – 10 milioni di euro all'anno
Jerome Boateng: i bambini non nascono razzisti. È importante insegnare loro che il razzismo è inaccettabile
Tottenham pensa che potrebbe perdere 200 milioni di sterline entro giugno 2021. Il club ha preso un prestito di 175 milioni^.Il Tottenham ha approfittato del sistema di prestito statale
I fan di Man City pubblicheranno in città striscioni sulla UEFA-potere, corruzione e bugie, UEFA-mafia. Decompone il calcio dal 1954
Raul può guidare Schalke
La finale di Coppa D'Ungheria ha mostrato che cosa accadrà se ora eseguire i fan in tribuna