Italy

Italia’s got talent 2021: conduce Lodovica Comello, giudici Bastianich, Maionchi, Pellegrini, Matano

Fervono i preparativi per Italia's got talent 2021. Il programma che si propone di dare spazio a tutte le sfaccettature del talento, senza esclusione di quelle più bizzarre, si sta rimettendo in moto. Al momento non è ancora dato sapere quando andrà in onda ma a settembre, nel rispetto delle norme di sicurezza stabilite per arginare il contagio da Coronavirus, avranno inizio i casting a Roma. Intanto, la pagina Instagram ufficiale ha annunciato i nomi della giuria e di chi sarà alla conduzione.

La giuria di Italia's got talent 2021

La nuova edizione di Italia's got talent conterà sullo stesso cast di quella precedente. In queste ore, la pagina Instagram ufficiale del programma in onda su Sky Uno e Tv8 ha svelato i nomi dei quattro giudici. La produzione ha deciso di puntare sugli stessi quattro volti della decima edizione. A giudicare il fiume di talenti che si riverserà in studio, saranno il comico e attore Frank Matano, la produttrice discografica Mara Maionchi, la campionessa di nuoto Federica Pellegrini e l'imprenditore Joe Bastianich. Insomma, squadra che vince non si cambia.

Conduce Lodovica Comello

Anche alla conduzione non ci sono novità. L'edizione 2021 di Italia's got talent sarà condotta dall'attrice e cantante Lodovica Comello. Ricordiamo che nella precedente edizione, la trentenne si vide costretta a rinunciare alla finale del talent. Proprio in quei giorni, infatti, era previsto il parto: "Il parto cadrà proprio nei giorni della finale. Non sarebbe piacevole vederlo accadere in diretta", fece sapere. L'ultima puntata venne condotta da Enrico Papi. Intanto, il 16 marzo, Lodovica Comello ha annunciato la nascita del suo bambino. Il piccolo Teo è nato in piena emergenza Coronavirus. Il bebè è frutto del matrimonio con il produttore argentino Tomas Goldschmidt.

Football news:

Atlético è in trattative con L'Arsenal per affittare Torreira con opzione di riscatto
Kulusevski ha segnato il sesto tocco e il primo colpo per la Juve-è decisivo quando la vittoria di debutto allenatore Pirlo
Il Real Madrid è il primo nella Liga a mettere in campo 4 giocatori nati nel 2000
Messi ha detto addio a Vidal: ti ha sempre considerato un fenomeno. Le nostre strade si incroceranno di nuovo
Zidane su 0:0 con Sociedad: il Real Madrid ha perso due punti. Nel complesso abbiamo giocato bene
Il Real Madrid ha perso punti nella prima partita della Liga in 5 delle ultime 8 stagioni come campione
Andrea Pirlo: non voglio solo copiare le idee di qualcuno, ho le mie