Italy

M5s, espulso Marco Rizzone coinvolto nel caso dei furbetti del bonus Iva

"Il deputato Marco Rizzone è stato espulso dal Movimento 5 stelle il 14 settembre 2020". La secca comunicazione appare come 'post scriptum' a un post in apertura del Blog delle Stelle, dedicato, peraltro, al referendum.

Come si ricorderà, quello di Rizzone era uno dei tre nomi di deputati resi noti in relazione alla vicenda del bonus da 600 euro, messo in campo dal governo durante l'emergenza Covid e destinato a partite Iva, lavoratori autonomi e professionisti. Genovese come Beppe Grillo, classe 1983, doppia laurea in Economia e in Finanza, Rizzone è titolare di una start-up digitale. E risulta essere fra i promotori dell'alleanza giallorossa per le regionali in Liguria che hanno portato alla candidatura di Ferruccio Sansa.


In una nota del 13 agosto scorso il capo politico del M5s, Vito Crimi, informava di avere "deferito il deputato Marco Rizzone al collegio dei Probiviri chiedendone la sospensione immediata e massima severità nella sanzione". Il 14 settembre è dunque arrivata la "sentenza" dei Probiviri cinquestelle, che ha deciso l'espulsione del deputato.

Football news:

Hans-Dieter Flick: spero che Alaba firmi un contratto con il Bayern. Il nostro club è uno dei migliori al mondo
Diego Maradona: Messi ha dato a barca tutto, portato in cima. Non è stato trattato come meritava
Federico Chiesa: spero di lasciare il segno nella Juve. Il centrocampista Federico Chiesa ha condiviso le sue impressioni sul passaggio alla Juventus
Allenatore Benfica: non voglio che sembriamo L'attuale Barcellona, non ha nulla
Guardiola sul ritorno a barca: sono felice A Man City. Spero di rimanere qui
Fabinho non giocherà con il West Ham a causa di un infortunio
Ronald Kuman: Maradona era il migliore a suo tempo. Ora il miglior messi