Italy

Milano, corso Buenos Aires e la pista ciclabile della discordia: ingorghi e ciclisti scontenti

Se da un lato i negozi, non tutti, hanno alzato nuovamente le serrande accogliendo un passeggio discreto ma presente, dall'altro, in strada, le auto e i ciclisti hanno fatto i conti con le prime beghe dovute alla nuova viabilità. Parliamo di corso Buenos Aires, la strada di Milano che nei giorni della pandemia ha accolto l'arrivo di una pista ciclabile fortemente voluta e che secondo l'amministrazione comunale avrebbe cambiato il modo di vivere la città spronando i cittadini a scegliere la bici piuttosto che l'auto. Ma nel primo giorno l'esperimento sembra essere fallito, almeno stando alle prime immagini giunte proprio da una delle vie più amate per lo shopping: ingorghi, ciclisti arrabbiati perché di fatto bloccati tra due corsie di vetture e auto che si ritrovavano sulla pista ciclabile, tagliando la strada a chi viaggia sulle due ruote.

Impossibile pensare di ridurre corso Buenos Aires a una sola corsia per senso di marcia

I maggiori disagi si sono avuti tra viale Luigi Majno, piazza Oberdan e corso Buenos Aires, che è il punto in cui la pista ciclabile si trova praticamente incastrata tra due file di auto che procedono in direzione opposta. Pioggia di critiche da parte sia degli automobilisti che dei ciclisti. "Da piazza San Babila a Lima traffico totalmente paralizzato. Ridurre a una sola corsia per senso di marcia la più grande via dello shopping d’Europa è una mostruosità. Anche un bambino lo sa – attacca Alessandro De Chirico, consigliere comunale di Forza Italia – auguriamoci che non ci sia mai un’emergenza e il conseguente passaggio dei mezzi di soccorso".

"Nel primo vero giorno di fase 2 il piano mobilità del comune di Milano ha dimostrato tutta la sua fragilità – ha sottolineato Geronimo La Russa, presidente dell'automobile club di Milano – come era prevedibile con il ritorno della maggior parte delle attività commerciali in città si sono creati ingorghi e code. Una delle zone con maggiori criticità è quella che va da Corso Venezia a Corso Buenos Aires verso Loreto. Nel primo tratto dove è stata disegnata la pista ciclabile si sono formati incolonnamenti. Gli agenti della Polizia locale, che a nome di tutti gli automobilisti ringraziamo per la loro dedizione, sono dovuti intervenire per tentare di decongestionare il traffico".

Football news:

Pep Guardiola: sarei rimasto a Man City e in League 2
Il Manchester United è pronto a vendere Alexis, Lingard, Smalling, Dalot, Jones e Rojo
Frank Lampard: mi aspetto di più da Chelsea, ma ora il risultato è più importante
Atalanta non perde 15 partite consecutive – 13 vittorie e 2 pareggi
Lorient ha gettato un nuovo arrivato dall'aereo, l'ha mandato un altro sott'acqua, tutto per le presentazioni sui social media
Pashalić ha fatto una tripletta nella partita con Brescia. Atalanta sta distruggendo l'avversario 6-1
Rummenigge su Ribery: Heness era per lui come un secondo padre e io come una seconda madre