Italy

Nardella: i sindaci possono rafforzare la cooperazione fra le nazioni

Dario Nardella

ROMA – «Penso che sindaci e leader dei governi locali possano davvero fare la differenza nel rafforzamento della cooperazione e nel rispetto per le persone e i diritti umani perché le città e i governi locali sono più pragmatici, solution-oriented, se volete meno ideologici».

Si è espresso così il sindaco di Firenze e presidente di Eurocities, Dario Nardella, durante il Panel ‘Barcelona+25: Cities in the Euro-Mediterranean Partnership’, organizzato durante il Forum Med in cooperazione con il Cidob (Barcelona Center for International Affairs) e Barcelona City Council.

Nel suo intervento Nardella ha insistito sull’importanza dell’unione tra città e governi locali e su sforzi congiunti per raggiungere importanti obiettivi comuni con un impatto sulla vita umana e l’ambiente, come per esempio lo sviluppo umano sostenibile, la promozione dell’efficienza energetica. Nardella ha citato Barcellona, Palermo, Genova, Venezia, Tolosa, Marsiglia e molte altre città della rete di grandi città europee perle questioni relative all’area del Mediterraneo e ha ricordato il lavoro che stiamo facendo regolarmente con università e istituti nei Paesi del Mediterraneo che può rafforzare il coinvolgimento nelle relazioni euro-mediterranee. Il sindaco ha poi ricordato Giorgio La Pira che a metà del ‘900 ha organizzato diversi meeting importanti sulle relazioni nel Mediterraneo e ha sottolineato come oggi questa vocazione diplomatica sia molto importante

Football news:

Conte su 2:1 con Milano: prima del gol della Vittoria il risultato è stato ingiusto. Il loro portiere è il miglior giocatore della partita
Mikel Arteta: L'Arsenal ha fatto la cosa giusta, ma ha perso. Le vittorie danno fiducia
Nicolo Barella: abbiamo dimostrato che siamo più forti del Milan
Vai a fare la tua merda Voodoo, stronzetto. Ibrahimovic-Lukaku durante la partita di Coppa
Pioli sulla sconfitta da Inter: L'unica differenza è stata la rimozione. In parità di composizione potrebbe essere qualsiasi risultato
La Uefa non ha intenzione di abbandonare L'Euro in 12 città. Altre opzioni sono indesiderabili
Eriksen ha segnato per L'Inter per la prima volta in quasi sei mesi-Milano in coppa al 97 ° minuto con un calcio di punizione