logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Nautico | Greenpeace con Plastic Radar, World Cup Series e Barca dell’Anno

Nautico | Greenpeace con Plastic Radar, World Cup Series e Barca dell’Anno

Quello della plastica che inquina il mare è uno dei problemi più drammatici di questi anni”. Così Giuseppe Ungherese, responsabile della campagna antinquinamento di Greenpeace ha esordio al Teatro del Mare del Salone Nautico nell’incontro con il pubblico per fare il punto della campagna “Plastic Radar”.

L’iniziativa “Plastic Radar” di Greenpeace si è svolta durante l’estate e invitava tutti a segnalare la presenza di rifiuti di plastica sulle spiagge, sui fondali o che galleggiavano sulla superficie del mare. Una campagna di segnalazione che poteva avvenire tramite WhatsApp. I risultati sono stati molto positivi. “Da giugno ad agosto” ha spiegato Ungherese, “ben 3236 persone che hanno a cuore la salute del mare hanno effettuato la loro segnalazione, che in totale sono state più di 8900”.

“La presenza di rifiuti in plastica lungo i litorali italiani è spesso imputabile a uno scorretto comportamento individuale, le multinazionali degli alimenti e delle bevande devono assumersi le proprie responsabilità di fronte ad una contaminazione sempre più grave. Le grandi aziende non possono ignorare la difficoltà di riciclare tutta la plastica che immettono sul mercato in volumi sempre crescenti e devono cominciare a fornire alternative ai consumatori che non prevedano il ricorso alla plastica usa e getta”, ha concluso Giuseppe Ungherese.

Nautico | Greenpeace con Plastic Radar, World Cup Series e Barca dell’Anno

Tra gli eventi del pomeriggio, la presentazione a cura della Federazione Italiana Vela della prima tappa italiana di World Cup Series, la Coppa del Mondo della Federazione Internazionale, uno degli eventi più importanti dell’anno che avrà luogo per due anni a Genova, proprio negli spazi del Salone Nautico. Sul palco con il presidente della FIV Francesco Ettorre anche il presidente dello Yacht Club Italiano Nicolò Reggio, il sindaco di Genova Marco Bucci e la campionessa locale Benedetta Di Salle, da poco rientrata da World Cup Series di Enoshima, in Giappone.

Sono stati annunciati, infine, i vincitori del XVII Premio Barca dell’Anno di Vela e Motore:

Categoria Gommoni: SACS Rebel 40 del cantiere Sacs

Categoria Natante a motore: Gozzo BCS 6.8 del cantiere BC Service Europe

Categoria Catamarani: Dufour 48 Catamarans, del cantiere Dufour Catamarans

Categoria Motore: EMG Marine EOS 46 del cantiere EMG Marine

Categoria Vela: Grand Soleil 48 del cantiere Grand Soleil.

Nautico | Greenpeace con Plastic Radar, World Cup Series e Barca dell’Anno
Themes
ICO