logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Paolo non paga 4 centesimi all'Inps su versamento da 2mila euro: multato

Follia burocratica o normale sanzione? Ognuno si faccia la propria idea, ecco i fatti: un elettricista friulano non paga 4 centesimi all’Inps su un versamento di 1.974 euro e viene sanzionato con 14 euro e 83 centesimi di multa. Paolo Ferigo, di Paularo, piccolo comune del Friuli Venezia Giulia, racconta al Messaggero Veneto la surreale situazione.

L'uomo spiega ora di essersi rivolto alle istituzioni ma di non aver ricevuto rassicurazioni su alcun tipo di tutela. Inoltre, Ferigo si è dichiarato infastidito dalla rapidità con cui è stata recapitata la multa, infatti la cifra sarebbe potuta essere agevolmente richiesta nel versamento successivo.

Per lui il sapore è quello della beffa. L'elettricista infatti lavora anche per enti pubblici e ogni anno è in credito di circa 25-30 mila euro da parte dello Stato. "Le piccole imprese sono tartassate” commenta con amarezza.
 

Fonte: Il Messaggero Veneto →
Themes
ICO