Italy

Pozzolengo, è morto in ospedale il neonato rimasto coinvolto in un incidente

(Immagine di repertorio, Vigili del fuoco)
in foto: (Immagine di repertorio, Vigili del fuoco)

Era arrivato in ospedale in condizioni disperate dopo il tragico incidente stradale in cui era rimasto coinvolto ma purtroppo non ce l'ha fatta. È morto il piccolo Ettore, il neonato di appena 12 giorni (oggi) che, insieme alla madre di 33 anni, è finito col Suv del genitore in un fosso dopo essersi ribaltato nella mattinata di martedì 25 febbraio. L'incidente è stato registrato a Pozzolengo, paese in provincia di Brescia.

Nulla da fare per il piccolo Ettore: il piccolo aveva riportato un grave trauma cranico

I sanitari, arrivati sul posto con due ambulanze, era stato trasferito agli Spedali Civili di Brescia in elisoccorso dopo essere stato intubato sul luogo dell'incidente. Dopo due giorni di lotta, si è spento. Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente che ha strappato alla vita il piccolo Ettore, tuttora al vaglio della polizia stradale di Desenzano. Dalle prime informazioni trapelate già martedì 25 febbraio, però, pare che l'auto della donna si sia ribaltata dopo una curva finendo la sua corsa sottosopra dentro a un fosso adiacente. Le condizioni del piccolo erano apparse da subito gravi, con un serio trauma cranico, mentre quelle della madre, al volante, non destavano particolari preoccupazioni. La donna, infatti, se l'è cavata con qualche lieve contusione. Ora, secondo quanto confermato a Fanpage.it, potrebbe essere avviata un'indagine giudiziaria per attribuire le responsabilità dell'accaduto.