logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
o
q
y
Nothing found
ICO
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Preso ladro seriale di biciclette

Da qualche tempo il suo “identikit” girava perché indicato come un potenziale ladro seriale di biciclette. E l’altra notte, sebbene non fosse impegnato nel suo “business” principale bensì stesse rubando dagli abitacoli delle auto, gli agenti della Squadra Volante lo hanno riconosciuto. Messo alle strette, ha ammesso le sue responsabilità. Un ventenne siciliano, L.D. le iniziali, è stato denunciato a piede libero per il reato di furto.

I poliziotti lo hanno intercettato in zona Brunella, ubriaco fradicio, mentre cercava di rubare gli oggetti dalle auto parcheggiate nei garage di un palazzo. Poi lo hanno riconosciuto come un ladro seriale di biciclette che da tempo colpiva in città e dintorni. Sembra che da settimane proponesse la vendita di bici usate e tra i potenziali clienti era sorto più di un sospetto in merito alla loro provenienza. Il ragazzo ha quindi ammesso che nel corso dell’estate aveva rubato decine di biciclette che aveva poi rivenduto, per pochi euro, ad africani conosciuti nel capoluogo, alcuni dei quali “inquilini” abusivi dell’hotel “Villa Castiglioni” di Induno Olona, da tempo abbandonato e al centro di polemiche proprio per la presenza di clandestini. Alla luce di quanto appreso, gli agenti della Volante, in collaborazione quelli della Squadra Mobile e dell’Ufficio di Gabinetto, si sono recati nell’albergo fatiscente: al momento del controllo, all’interno dormivano cinque stranieri (risultati comunque in regola). I poliziotti hanno rinvenuto alcune biciclette di cui due riconosciute dal siciliano come quelle da lui rubate alcuni giorni prima. Il ventenne è stato quindi denunciato per furto e gli è stato notificato il foglio di via con divieto di ritorno nel Comune di Varese.

© Riproduzione Riservata

us!