logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Prof dell'UniSiena elogia Hitler. Il rettore: "Opinioni personali", poi annuncia provvedimenti

È polemica dopo i tweet filonazisti, revisionisti e con riferimenti antisemiti e razzisti di Emanuele Castrucci, professore di Filosofia del diritto e Filosofia politica pubblica dell'università di Siena, che in breve tempo hanno richiamato l'attenzione degli utenti. In tanti hanno iniziato a replicare taggando l'ateneo senese e il suo rettore, Francesco Frati, chiedendo una risposta. Replica che è arrivata da Frati, che ha provato a smarcarsi spiegando che "il prof. Castrucci scrive a titolo personale e se ne assume la responsabilità. L'università di Siena, come dimostrato in molteplici occasioni, è dichiaratamente anti-fascista e rifugge qualsiasi forma di revisionismo storico nei confronti del nazismo". Una risposta che anziché buttare acqua sul fuoco ha contributo ad allargare il caso.

Una volta esplosa la polemica, da Frati è arrivata una nota ufficiale: "Le vergognose esternazioni del professore Castrucci offendono la sensibilità dell'intero Ateneo; ho già dato mandato agli uffici di attivare provvedimenti adeguati alla gravità del caso". "L'Ateneo che ho l'onore di rappresentare - ha aggiunto il rettore Frati - si è sempre caratterizzato per il forte impegno anti-fascista e combatte con forza tesi revisioniste neonaziste ed ogni forma discriminatoria nei confronti di qualsiasi popolo". Con un comunicato ufficiale, il rettore, "personalmente e in nome e per conto dell'Universita di Siena, condanna con fermezza i contenuti filo-nazisti" del professor Castrucci.

Emanuele Castrucci, il prof dell'università di Siena che elogia Hitler su Twitter

castrucci tweet hitler-2

"Vi hanno detto che sono stato un mostro per non farvi sapere che ho combattuto contro i veri mostri che oggi vi governano dominando il mondo", con foto di Adolf Hitler: questo è uno degli ultimi tweet di Castrucci, segnalato da molti utenti. La riposta di Castrucci alle contestazioni ricevute: "I gentili contestatori del mio tweet non hanno compreso una cosa fondamentale: che Hitler, anche se non era certamente un santo, in quel momento difendeva la civiltà europea".

castrucci tweet hitler 2-2-2

Scorrendo si trova anche citazioni di Julius Evola ("Vede, 'razzista' e 'fascista' sono mere etichette che si impiegano molto volentieri per liquidare qualcuno quando non ci si dà la pena di conoscere le sue vere idee") e Corneliu Zelea Codreanu ("Non c'è nulla che i giudei temano più dell'unità di un popolo") e riferimenti ai Protocolli dei savi di Sion (un falso documento creato agli inizi dal Novecento dalla polizia zarista per alimentare antisemitismo e antisionismo, utilizzati per avvalorare la tesi di una presunta cospirazione ebraica e giustificare così persecuzioni e stermini), insieme a commenti e retweet dichiaratamente razzisti e antisemiti.

In Evidenza

Themes
ICO