logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Separati ma non troppo, commedia francese sul divorzio – Video

Il 60% delle coppie parigine divorziate è obbligato a vivere sotto lo stesso tetto a causa della mancanza di fondi. Da questo dato riferito da un articolo del quotidiano Libération è nata la commedia francese Separati ma non troppo diretta e co-sceneggiata (insieme a Laurent Turner) da Dominique Farrugia, dal 13 settembre al cinema con Europictures. 

Protagonista l'attore dalla faccia da schiaffi Gilles Lellouche, il simpatico farabutto di diverse commedie d'Oltralpe, da Gli infedeli a C'est la vie - Prendila come viene. Accanto a lui Louise Bourgoin, la protagonista di Adèle e l'enigma del faraone di Luc Besson. 

Sono rispettivamente Yvan e Delphine, ex marito e moglie divorziati. Poiché la situazione economica di Yvan non gli permette di trovare una casa, si ricorda che, in realtà, è detentore del 20% della casa in cui vive ancora la ex-moglie. Torna, allora, a vivere sotto lo stesso tetto con Delphine, in quel 20% che gli spetta: sarà in questa situazione particolare (e, a tratti, assurda) che i due ex-coniugi si renderanno conto della bellezza dei piccoli momenti di felicità di questa convivenza forzata...

In questo video in esclusiva un estratto del film Separati ma non troppo:

© Riproduzione Riservata

Themes
ICO