logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Siena, prof esalta Hitler e il rettore chiede provvedimenti: "Vergognose esternazioni revisioniste"

Sul suo profilo Twitter pubblica sia in italiano, sia in inglese. Ma al centro dell'attenzione, sono finiti alcuni suoi post dedicati al dittatore nazista Adolf Hitler o a pensatori considerati antisemiti. Protagonista della vicenda è Emanuele Castrucci, che nella vita è professore universitario di filosofia del diritto e filosofia politica all'Università di Siena, che sul celebre social network ha scelto di riservare spazio a frasi appartenute alla tradizione nazista che non sono sfuggite agli altri utenti in rete.

I tweet e le polemiche

"Vi hanno detto che sono stato un mostro per non farvi sapere che ho combatutto i veri mostri che oggi vi governano e dominano il mondo", si legge in uno dei suoi tweet, pubblicato lo scorso 30 novembre dal suo account e corredato anche della foto in bianco e nero di Hitler, mentre osserva il paesaggio con vicino il suo pastore tedesco. Questo, però, è soltanto uno dei tanti messaggi che il professore dell'ateneo toscano ha dedicato alla tradizione nazista, facendo così scatenare un'accesa polemica. E, secondo quanto riportato da Fanpage, a chi lo contesta, il docente avrebbe risposto così: "I gentili contestatori del mio tweet non hanno compreso una cosa fondamentale: che Hitler, anche se non era certamente un santo, in quel momento, difendeva l'intera civiltà europea".

La posizione del rettore

Subito dopo la segnalazione dei post del professore da parte di alcuni utenti, è arrivata anche la risposta del rettore dell'università degli Studi di Siena. Francesco Frati, infatti, ha preso subito posizione e ha dichiarato: "Il professor Castrucci scrive a titolo personale e se ne assume la responsabilità. L'università di Siena, come dimostrato in molteplici occasioni, è dichiaratamente antifascista e rifugge qualsiasi forma di revisionismo storico nei confronti del nazismo".

I provvedimenti dell'ateneo

Ma la risposta del rettore dell'università toscana non ha comunque convinto numerosi utenti, che hanno trovato inaccettabile il fatto che un professore dell'ateneo potesse esprimersi in questi termini. E, nelle ultime ore, il rettore è tornato ad affrontare il tema, sottolineando l'urgenza e la volontà da parte dell'università di prendere dei provvedimenti: "Trovo vergognose le esternazioni revisioniste e neonaziste del professor Castrucci. Tali affermazioni infangano il nome di USiena, che ho intenzione di difendere. Ho dato mandato agli uffici di attivare i provvedimenti conseguenti alla gravità del caso".

Themes
ICO