Italy

WhatsApp, per ore impossibile inviare file audio e video. Ritorno alla normalità verso le 15

WhatsApp è andato in panne in alcune aree del mondo, tra cui l'Europa occidentale, Italia compresa: poco prima delle 12 italiane è diventato impossibile inviare contenuti multimediali come video e messaggi vocali. Verso le 15 i servizi hanno progressivamente ripreso a funzionare in varie zone, a macchia di leopardo.

Secondo i siti specializzati come DownDetector, lo stesso disservizio è stato segnalato nel Golfo Persico, in India, nel Sud Est Asiatico e nella Cina meridionale. 

WhatsApp, per ore impossibile inviare file audio e video. Ritorno alla normalità verso le 15

La mappa di DownDetector con le aree dove si riscontrano problemi con WhatsApp


Anche il profilo Twitter @Wabetainfo, ha evidenziato l'impossibilità di inviare audio, video, gif, foto e stickers. Il tweet è seguito da repliche di utenti che scrivono dal Brasile, dall'Indonesia, dall'India, dal Pakistan per segnalare problemi. E sul social, l'hashtag #WhatsAppDown è diventato di tendenza. Difficoltà sono state segnalate anche su Facebook e Instagram.

Sia Instagram che WhatsApp fanno parte del gruppo Facebook Inc, rispettivamente dal 2012 e dal 2014. Un portavoce della società si è scusato per l'inconveniente: "Oggi alcune persone potrebbero aver avuto problemi nell'inviare o ricevere file su WhatsApp. Il problema è stato risolto e siamo tornati al 100% della funzionalità per tutti. Ci dispiace - aggiunge - per qualsiasi inconveniente causato".