Italy

Aspettando la Serie A, la Liga Spagnola riparte la settimana dell’8 giugno

Aspettando la Serie A, la Liga Spagnola riparte la settimana dell'8 giugno
Aspettando la Serie A, la Liga Spagnola riparte la settimana dell'8 giugno

Aspettando la Serie A, la Liga Spagnola riparte la settimana dell’8 giugno (foto Ansa)

MADRID (SPAGNA) – La Liga Spagnola ripartirà la settimana dell’8 giugno, una settimana dopo potrebbe ripartire anche la Serie A.

Ad annunciarlo è  il Primo Ministro spagnolo Sanchez  con un comunicato piuttosto sintetico:

“La Liga riprenderà la settimana che inizia lunedì 8 giugno”.

Il campionato spagnolo di calcio dovrebbe ricominciare venerdì 12 col derby di Siviglia.

Ricordiamo che la Liga Spagnola era stata interrotta a tempo indeterminato per la pandemia coronavirus lo scorso 23 marzo.

Il presidente della federcalcio spagnola Tebas ha già fatto sapere che si giocherà tutti i giorni con la finalità di chiudere il torneo per il 26 di luglio.

Questo perché il 3 agosto la Liga dovrà comunicare alla Uefa i nominativi delle squadre che parteciperanno alle prossime edizioni di Champions League e europa League.

Non solo, dalla prima settimana di agosto dovrebbero riprendere anche le coppe europee che sono attualmente in corso.

Le gare del campionato spagnolo si giocheranno tutte a porte chiuse e dovrebbero cominciare dal tardo pomeriggio in poi.

Per le partite sono stati individuati i seguenti orari: 18.30 o 19 e la fascia oraria che va dalle 19 alle 23 (soprattutto ora che andiamo incontro all’estate…).

E la Serie A?

Se tutto va secondo i piani, dovrebbe ricominciare tra la penultima e l’ultima settimana di giugno.

Football news:

Willy Sagnol: Sané non si adatta alla Baviera. Ha un sacco di problemi, meglio pagare per Havertz
Oggi il PSG comprera ' Icardi dall'Inter. Il giocatore riceverà 8 milioni di euro all'anno
Havertz è Interessante per il Real Madrid, ma non ci sono specifiche nei negoziati
Ronaldo ha mostrato come allena i colpi: alla perfezione🎯 ⚽️. Sento che sto diventando più forte💪 🏻
Heness sul futuro del Bayern: con Kimmich, Zühl e, si spera, Sané, Alaba e Tiago, avremo una squadra competitiva
L'Inter non riscatterà Biragi per 12 milioni di euro. Il difensore tornerà a Fiorentina
La locomotiva ha lanciato l'azione Scrivi una lettera a Palych! Oggi l'allenatore lascia il club