Le alluvioni spingono gli aracnidi fuori dal loro habitat: le autorità mettono in guardia i cittadini

(LaPresse) Migliaia di ragni stanno invadendo le città del Nuovo Galles del Sud, in Australia, da giorni colpito da violente alluvioni. Tra questi c’è anche il ragno dei cunicoli (Atrax robustus), considerato tra i più velenosi al mondo. Proprio le condizioni climatiche hanno spinto i pericolosissimi aracnidi – il cui veleno è in grado di uccidere una persona adulta se non ricorre subito all’antidoto – fuori dal loro habitat, spingendoli nei centri abitati. I cittadini sono stati messi in guardia dalle autorità. Ma in questi giorni nelle città è facile trovare anche serpenti (in Australia vivono sette delle dieci specie più velenose al mondo), topi e insetti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata