Italy

Australian Open, Fognini agli ottavi di finale

L'azzurro supera agevolmente l'argentino Pella. Djokovic sul velluto, fuori Ttsitsipas

Fabio Fognini vola agli ottavi di finale dell'Australian Open, prima prova del Grande Slam. Nel terzo turno l'azzurro, testa di serie numero 12, ha superato senza patemi l'argentino Guido Pella con i parziali di 7-6, 6-2, 6-3 in due ore e 12 minuti di gioco.

Nel prossimo turno Fognini – che raggiunge gli ottavi di finale a Melbourne per la terza volta in carriera dopo il 2014 e il 2018 – affronterà lo statunitense Tennys Sandgren, giustiziere al secondo turno di Matteo Berrettini, che ha sconfitto il connazionale Sam Querrey 6-4 6-4 6-4.

Avanza senza problemi Novak Djokovic. Il serbo, numero 2 al mondo e detentore del titolo, ha impiegato soltanto 87 minuti per demolire in tre parziali (6-3, 6-2, 6-2) il giapponese Yoshihito Nishioka; negli ottavi affronterà l'argentino Diego Schwartzman, che ha liquidato in tre set un altro serbo, Dusan Lajovic.

Esce, a sorpresa, Stefanos Tsitsipas, testa di serie numero 6 e semifinalista lo scorso anno sul cemento australiano. Il 21enne greco si è fatto sorprendere da un ritrovato Milos Raonic, capace di imporsi in tre soli set con i parziali di 7-5, 6-4, 7-6. Negli ottavi il canadese se la vedrà con il croato Marin Cilic, finalista a Melbourne nel 2018, che si è imposto sullo spagnolo Roberto Bautista Agut dopo una battaglia durata quattro ore e 13 minuti e chiusa 6-3 al quinto set.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata